Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Elezioni 2021 Sansepolcro

Comunali 2021. Eugenio Giani a Sansepolcro al fianco di Laurenzi: “Costruiremo un rapporto virtuoso"

Il Presidente della Regione ha discusso insieme al candidato sindaco Andrea Laurenzi e alla coalizione La Città di Tutti di sanità, infrastrutture e sport

Ieri sera Andrea Laurenzi ha ospitato nella sua sede elettorale di viale Armando Diaz il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, per discutere con lui di temi centrali all’interno del programma proposto dal candidato sindaco: sanità, infrastrutture e sport.

A descrivere le criticità legate ai suddetti argomenti e a esporre i progetti attraverso i quali la coalizione desidera ovviarvi, sono stati alcuni esponenti delle liste che appoggiano Andrea Laurenzi, esperti nelle tematiche affrontate. A parlare delle difficoltà del settore ospedaliero biturgense sono stati il responsabile infermieristico del distretto Valtiberina Filippo Polcri e il tecnico di radiologia Filippo Raccosta. L’attuale assessore all’urbanistica Francesco Del Siena ha fatto presente la necessità di migliorare le infrastrutture interne a Sansepolcro e quelle che collegano il Comune con il resto della Valtiberina e della Toscana. Infine, Andrea Berghi ha posto l’accento sull’importanza di rendere lo sport nuovamente centrale nelle dinamiche cittadine.

Ha quindi preso la parola Eugenio Giani. Parlando di sanità: “In questo periodo difficile mi sono reso conto dell’importanza della nostra rete ospedaliera. Sono presidi fondamentali che non vanno assolutamente depotenziati, ma valorizzati, in modo che ognuno di loro rappresenti un punto di riferimento differente e abbia una vocazione forte e propria. La pandemia ci ha fatto capire che una fetta ancora più grande della nostra spesa pubblica deve essere investita nella sanità. Il rapporto con il territorio non può essere affidato solo a un pronto soccorso sovraffollato che non riesce a erogare al meglio il suo servizio. Dobbiamo pensare a come organizzare la Casa della Salute, a cui sono dedicati 120 milioni dedicati all’interno del PNRR, all’Ospedale di Comunità, dove poter avere delle cure intermedie. Il Distretto dovrà essere non un fatto formale, ma un modo per governare il sistema sociosanitario su questo territorio. Tutto questo lo faremo come Toscana e si rifletterà su Sansepolcro.”

Giani ha quindi affrontato l’argomento infrastrutture. “È evidente che dobbiamo cogliere le opportunità che vengono dal PNRR, perché la ferrovia da Città di Castello venga a Sansepolcro, in un modo che si adatti alla conformazione urbanistica di oggi e alla salvaguardia dell’ambiente. A mio parere dovremmo inoltre tenere in considerazione il progetto di un collegamento diretto tra Sansepolcro e Arezzo e uno tra Adriatico e Tirreno. Questo è un territorio che ha enormi potenzialità e necessita infrastrutture adeguate. Anche il secondo ponte sul Tevere deve andare avanti e ci impegneremo insieme a farlo.”

Il presidente ha infine approfondito le tematiche legate allo sport. “È importante la realizzazione di una Cittadella dello Sport e un intervento sulla pista di atletica. Le società sportive sono un elemento di coesione sociale e di aggregazione; un modo per trasmettere alle nuove generazioni l’importanza della salute e delle relazioni tra persone. Pochi candidati a sindaco pongono l’attenzione sullo sport come lo fa il programma proposto da Andrea. Abbiamo messo in un bando di dieci milioni di euro dedicato alla manutenzione degli impianti sportivi. Per la pista di atletica di Sansepolcro sono liberi 400.000 euro e sono convinto che sia un progetto che può avere spazio. Stiamo comunque meditando di concedere una proroga di un mese per i Comuni che sono andati alle elezioni, per permettere la realizzazione di idee interessanti come questa.”

In conclusione Giani ha affermato: “Nella determinazione di Andrea, nello spirito di squadra che si sta creando e nella serietà delle proposte penso che un cittadino, non per forza legato a un partito, non può che sostenere questa coalizione. A Sansepolcro e in Valtiberina c’è un’energia particolare, che ho sentito anche stasera. Vedo nascere una spinta che possiamo e dobbiamo assecondare, ma perché questo avvenga vi è una condizione: Andrea Laurenzi sindaco.

Foto Giani Andrea Laurenzi 1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2021. Eugenio Giani a Sansepolcro al fianco di Laurenzi: “Costruiremo un rapporto virtuoso"

ArezzoNotizie è in caricamento