Zagami (M5S Arezzo): "Che batosta, ci hanno lasciato soli". E non dà indicazioni per il ballottaggio

Le parole del candidato consigliere pentastellato dopo le elezioni comunali di Arezzo. C'è rammarico per il risultato ottenuto sotto il 4%

Francesco Zagami

Ieri uno degli attivisti che si è caricato sulle spalle il M5S Arezzo, Francesco Zagami, ha commentato in una diretta facebook di 13 minuti il risultato elettorale. "Che batosta - ha ammesso - .Ci sono rimasto malissimo. Purtroppo il M5S a livello nazionale è in grossa difficoltà e non è un caso che abbiamo preso solo il 3,86%. Auspico gli stati generali del movimento per ripartire". E poi si è rivolto ai livelli più alti del Mov: "Ci avete lasciato soli. Tra la campagna regionale e quella comunale non c'è stato collegamento". E infine sul ballottaggio ha aggiunto, rivolgendosi agli elettori pentastallati: "Non seguite le indicazioni, ognuno voti con la propria testa. Secondo me il centrodestra e il centrosinistra non sono la soluzione per Arezzo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento