menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Italo Farnetani

Italo Farnetani

Sanità. Farnetani: “Ecco perché il Pd e la sinistra non vogliono che Arezzo cresca”

"Per il Pd la sanità di Arezzo non deve crescere né avere un futuro perché potrebbe dare noia a Siena e Firenze, tradizionali serbatoi di voti della sinistra"

È sulla questione sanità che interviene Italo Farnetani, medico pediatra e sostenitore della candidatura di Alessandro Ghinelli nella corsa elettorale per Palazzo Cavallo. Il professionista prende parola a seguito delle recenti dichiarazioni rese alla stampa da Michele De Angelis, anche lui stimato professionista in campo sanitario oltre che candidato in sostegno di Luciano Ralli.

"Un punto di forza del programma elettorale del sindaco Alessandro Ghinelli è quello che riguarda l'istituzione presso il nostro ospedale dell'Irccs (Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico) tanto che è il primo punto de "Il settebello" per l'Arezzo del futuro". Nella risposta alla mia lettera il collega De Angelis, che sostiene la candidatura a primo cittadino del collega Ralli mi scrive: " … ci vorrebbero alcune pagine per dimostrarti la velleità per la nostra città e i condizionamenti che tale status rappresenta, meglio non gettare fumo negli occhi alla gente". 

Dieci  giorni fa a Bologna è stato sancito il passaggio del policlinico Sant'Orsola di Bologna a Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico. Nell’occasione e il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, personaggio di primo piano del Pd venuto a Firenze per festeggiare la vittoria di Giani, ha detto esattamente il contrario del collega De Angelis infatti ha scritto riferendoti agli Irccs: "Cosa significa in concreto? Più risorse per ricerca e innovazione, aumento delle competenze per una sanità sempre più di qualità, in una parola futuro”. Insomma gli stessi Irccs a Bologna fanno bene e sono il futuro, ad Arezzo, al contrario, fanno male e sono fumo negli occhi. La conclusione è chiara: per il Pd la sanità di Arezzo non deve crescere né avere un futuro perché potrebbe dare noia a Siena e Firenze, tradizionali serbatoi di voti della sinistra. Una prova ulteriore a dimostrazione che Ghinelli sindaco è “il valore del futuro” e perciò votarlo per la crescita della città".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    I 7 segnali della violenza psicologica nella vita di coppia

  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento