Regionali. Marco Casucci fa il pieno di preferenze ed entra in consiglio: "Sono il portavoce della gente"

Il neo eletto consigliere regionale della Lega commenta il risultato ottenuto all'indomani dello spoglio elettorale per il rinnovo dell'assise toscana

“Sono il consigliere della gente in mezzo alla gente”. È Marco Casucci a commentare il risultato elettorale conseguito alla sua seconda avventura che lo ha visto in pista per la scalata al consiglio regionale della Toscana. Oltre 5.100 le preferenze ottenute in tutto il territorio provinciale ed un vero e proprio suffragio strappato in Valdichiana, sua terra natale. “Sono davvero molto soddisfatto - commenta Casucci, eletto per la seconda volta consigliere regionale tra le fila della Lega Salvini Premier - tutte le vallate mi hanno premiato e questo è un risultato che sicuramente, mi rende davvero molto soddisfatto di me stesso. Ovviamente nel cuore porto i risultati di Cortona, mia patria natale, dove ho ottenuto circa 1080 voti. In questi anni mi sono dato davvero molto da fare per dare voce ai territori più marginali della nostra provincia. Mi aspettavo, e così è stato, riscontro a Loro Ciuffenna, Castelfranco Piandiscò e altre località del Casentino. Durante lo scorso mandato ho fatto sentire la mia vicinanza a questi luoghi e ai loro abitanti e i risultati mi hanno dato ragione. Il vecchio modo di fare politica ha dato i suoi frutti. Non deluderò la fiducia accordatami e cercherò di lavorare al massimo delle mie potenzialità per dare seguito all’impegno che ho voluto prendermi”.

“Dedico questo risultato - conclude Casucci - alla mia compagna che è sempre stata al mio fianco, alla mia famiglia, agli amici e ai miei affetti. Sono fiero di essere il consigliere della gente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento