Ralli o Ghinelli? I programmi elettorali per Arezzo dei due candidati a sindaco

Con i risultati del primo turno è scattato il ballottaggio. Una scheda elettorale più semplice e una scelta tra due persone. Di seguito la possibilità di consultare il programma elettorale dei due candidati a sindaco

Ultime ore prima del silenzio elettorale e del voto per il ballottagio per eleggere il sindaco del Comune di Arezzo. Gli sfidanti sono Luciano Ralli sostenuto dalla coalizione di centro sinistra e Alessandro Ghinelli con il centro destra. Nel primo turno sono state espresse le preferenze per i candidati al consiglio comunale collegati alle liste, ma nessuno ha superato il 50%+1 di voti e così è scattato il ballottaggio. Una scheda elettorale più semplice e una scelta tra due persone. Di seguito la possibilità di consultare il programma elettorale dei due candidati a sindaco.

Il programma elettorale di Luciano Ralli

Luciano Ralli ok-2-2-2Innovazione, sviluppo economico, sostenibilità e solidarietà sono le parole chiave che si trovano nel programma di Luciano Ralli "Ogni iniziativa deve tendere a costruire opportunità di lavoro e di reddito dignitoso per il benessere dei cittadini e delle famiglie" si legge ad esempio. Nei vari capitoli si tratta il tema della Smart city e della necessaria digitalizzazione della città, del rafforzamento della formazione di alto livello sia tramite il Polo Universitario Aretino che l'esperienza internazionale di Rondine. Lo sviluppo economico con interventi di sostegno al lavoro. Dal punto di vista culturale e turistico uno dei punti proposti è quello della rivitalizzazione della Fortezza. Per il coinvolgimento dei giovani si parla anche di istituire una Consulta Giovanile Comunale. E poi ovviamente la sanità con il capitolo dedicato alla ristrutturazione dell'ospedale San Donato con Arezzo protagonista del nuovo piano socio sanitario regionale. In chiusura viene inserito il tema della legalità come base per ogni azione amministrativa.

Programma elettorale Luciano Ralli 2020-2025

Il programma elettorale di Alessandro Ghinelli

alessandro-ghinelli2-3Si apre con una citazione di Pericle il programma di Alessandro Ghinelli:  “Sapere cosa fare, saperlo insegnare agli altri, essere incorruttibile e amare la Patria”. Poi il programma si articola in 11 punti che vanno dalla sicurezza e coesione sociale al rilancio economico attraverso le imprese e il turismo, le politiche culturali, l'istruzione e la famiglia, le opere pubbliche, la sanità, le politiche ambientali, l'organizzazione dell'amministrazione comunale. Essendo alla ricerca di un secondo mandato, il programma di Ghinelli fa il punto anche sui progetti del quinquennio 2015/2020. Digitalizzazione al servizio delle imprese, turismo lento, lo sportello unico delle aziende sono alcune delle proposte nelle prime pagine del programma. C'è poi la valorizzazione della cultura nazionale e locale e il completamento delle opere pubbliche progettate ma ancora non realizzate.

Programma elettorale Alessandro Ghinelli 2020-2025

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

  • Toscana "in arancione" da domenica 6 dicembre. Giani: "Abbiamo dati da zona gialla ma restiamo accorti"

  • Coronavirus: 658 nuovi casi e 32 decessi. I dati di oggi della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento