Pd: "Cultura, Arezzo città delle opportunità"

All'evento parteciperanno anche associazioni, operatori della cultura e del turismo

Cultura, arte, turismo al centro dell'incontro in programma per domani, giovedì 10 settembre, alle 18. La location, non a caso, è piazza San Francesco, davanti alla basilica che custodisce i capolavori del grande artista Piero della Francesca che, con il suo stile unico e rivoluzionario, ha portato il nome di Arezzo nel mondo. 
Saranno presenti il candidato sindaco del centrosinistra Luciano Ralli, il vice presidente del consiglio regionale Lucia De Robertis e l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli. Si parlerà di Arezzo come  "città delle opportunità" analizzando esperienze e progetti per la valorizzazione del patrimonio storico e artistico tenendo presenti, magari, "i consigli di Piero (della Francesca)". Arricchirà il dibattito Maurizio Cecconi organizzatore di mostre su Piero della Francesca insieme al musicista Roberto Fabbriciani. 
All'evento, organizzato dal Partito democratico di Arezzo e coordinato da Marco Meacci, parteciperanno anche associazioni, operatori della cultura e del turismo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento