rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Elezioni-2020

Il nuovo consiglio regionale: 4 seggi per Arezzo. Ecco chi passa (e chi potrebbe)

L'assessore uscente, campione di preferenze, Vincenzo Ceccarelli e Lucia De Robertis per il Pd. Gabriele Veneri per Fratelli d'Italia e Marco Casucci per la Lega. Con un assessorato aretino, possibilità per Elisa Bertini

I risultati definitivi non sono stati ancora ufficializzati, ma in base ai calcoli, a seguito della tornata elettorale che ha visto l'affermazione della coalizione di centrosinistra, la nuova maggioranza avrebbe a disposizione 24 seggi su 40. Di questi, 22 andrebbero al Partito Democratico, prima forza della regione con quasi il 35% dei voti, e 2 a Italia Viva. Alle opposizioni spetterebbero 16 seggi, così distribuiti: 14 al centrodestra - di cui 9 alla Lega, 1 a Forza Italia, 4 a Fratelli d'Italia - e 2 al Movimento 5 Stelle.

Quattro posti per Arezzo

I seggi riservati alla circoscrizione di Arezzo sarebbero 4, due andrebbero al Partito Democratico, 1 alla Lega e 1 a Fratelli d'Italia. Passerebbero, per il Pd, Vincenzo Ceccarelli - campione di preferenze come nel 2015 - e Lucia De Robertis. E con l'assegnazione di un assessorato aretino, in Consiglio potrebbe entrare la terza candidata per preferenze del Pd, Elisa Bertini. Sui banchi dell'opposizione siederebbero invece Gabriele Veneri di Fratelli d'Italia e Marco Casucci della Lega.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo consiglio regionale: 4 seggi per Arezzo. Ecco chi passa (e chi potrebbe)

ArezzoNotizie è in caricamento