“CuriAmo Arezzo” pronta alla sfida elettorale. I candidati: 16 uomini e 16 donne

La candidata più giovane è Giulia Pezzi, che ha 20 anni appena compiuti. Chiude Maria Aurora Llano con 73

Domattina (venerdi 21 agosto) alle 9,30 i delegati della lista CuriAmo Arezzo consegneranno il fascicolo alla Segreteria generale del Comune, contenente il simbolo e la documentazione relativa ai 32 candidati al consiglio comunale di Arezzo.  Una lista che vede presenti 16 donne e 16 uomini. Età media 51 anni: i maschi 53,7 e le donne 48,6. La candidata più giovane è Giulia Pezzi, che ha 20 anni appena compiuti. Chiude Maria Aurora Llano con 73. Ecco i candidati nell’ordine di lista.

Michele De Angelis capolista, 66 anni, è tra i fondatori della lista civica. Medico, direttore della Unità Operativa di Urologia, del centro di chirurgia robotica e dell’area funzionale chirurgie specialistiche dell'Azienda Toscana-sud-est.

Andrea Amatucci 24 anni, laureato in Scienze Politiche, Studi Internazionali, presso l'Università di Firenze. Sta attualmente seguendo il corso di Laurea Magistrale in Politica, Istituzioni e Mercati, e lavorando per un'azienda aretina specializzata in Comunicazione e Marketing. E’ allenatore di pallavolo giovanile nel Club Arezzo ASD.

Maria Biondi Ha lavorato alcuni anni nella cooperativa sociale Progetto 5 nei servizi all’ infanzia e in seguito con gli adulti con disabilità mentale. Oggi è Agente Immobiliare. Fa parte del Consiglio provinciale della categoria.

Marco Caforio 52 anni, si diploma parrucchiere a Desenzano del Garda e si perfeziona presso "Mario Hair Art", ricevendo riconoscimenti internazionali. Nel 2006 apre "Colpi di Testa, Acconciature by Marco", modesto salottino di parrucchieri nel quale Marco può dare vita anche all'altra sua passione: il canto. Prende parte a numerosi eventi della movida organizzando con Giuseppe Marconi "revival Renato Zero"; dove Marco veste i panni del Grande cantante romano. 

Francesco Caleri 26 anni, laureato in Scienze Politiche, sta completando il percorso di laurea magistrale in Relazioni Internazionali e Studi Europei all’università di Trento. Da sempre attivo sostenitore dei valori e del progetto europeo, ha deciso di candidarsi per dare un contributo concreto insieme ad un team di professionisti.

Giuliano Coradeschi 72 anni, ha iniziato a lavorare alla Banca Toscana mezzo secolo fa. Ha ricoperto numerosi incarichi passando dall'ufficio borsa al settore impieghi e seguendo grossi gruppi aziendali di Arezzo e del Nord Italia. Nel 2006 ha aperto a Firenze una società di consulenza aziendale. Attualmente in pensione, segue Habilia Onlus, una associazione che ha fondato insieme ad altri amici e che si occupa sopratutto di disabilità motoria".

Giuseppe Massimo Daidone 46 anni, imprenditore nel settore turistico di alto livello, porterà la sua esperienza al servizio della città che merita di trovare spazio in un settore oggi praticamente assente. 

Fabio Degl’Innocenti nato a Ravenna 62 anni fa e trasferitosi ad Arezzo, è un professionista ed insegnante al Buonarroti-Fossombroni, da sempre impegnato nel volontariato: per 15 anni nel consiglio direttivo del Piccolo Teatro città di Arezzo, per oltre un decennio nel collegio dei sindaci revisori del CALCIT, da quasi due anni membro della Tribù dei Nasi Rossi..

Silvia Faltoni 39 anni, tecnico accoglienza per richiedenti protezione internazionale. Dal 2005 volontaria in varie associazioni come soccorritrice di secondo livello avanzato. Da sempre attiva come volontaria nel sociale, in progetti sia per il soccorso 118 che socio- educativi, in materia di salute, collaborando con varie associazioni di volontariato presenti nel territorio aretino.

Liletta Fornasari 56 anni. Storica dell’arte, scrittrice, giornalista. Già primo rettore della Fraternità dei Laici (prima e unica donna a ricoprire questo incarico), già docente a contratto dell’Università di Siena, ha al suo attivo più di 200 di pubblicazioni scientifiche, curatrice di innumerevoli mostre d’arte nazionali e internazionali, collaboratrice di Teletruria e della Nazione. 

Murizio Gatteschi 60 anni, dirigente scolastico del Liceo Vittoria Colonna di Arezzo, ha affiancato agli studi umanistici quelli del Conservatorio, conseguendo due diplomi di musica. Ha portato avanti per anni un’attività concertistica in Italia e all’estero, dedicandosi anche al giornalismo di settore con giornali locali e Teletruria. Ha al suo attivo pubblicazioni su riviste nazionali di musica e due libri, con uno dei quali ha recuperato materiale dall’etnomusicologo Carpitella. Direttore artistico del Festival Pievi & Castelli in Musica e del Toscana Gospel Festival. Ha creato una sezione liceale a indirizzo teatrale, ma soprattutto il IV Anno Liceale di Eccellenza dove convergono a Rondine “Cittadella della Pace” studenti da tutta la penisola.  

Manola Ghezzi 48 anni. Laureata in fisioterapia, socia della cooperativa Koinè dal 2006. Lavora come fisioterapista e referente presso la Rsa Boschi di Subbiano. Ho svolto varie docenze presso agenzie formative per corso di assistente di base. Grande passione per il teatro spontaneo e fa parte della compagnia teatrale "Il Mazzafrusto". 

Blerta Lisi 29 anni, imprenditrice edile, studi di economia a Firenze. Appassionata di civismo e di cultura della partecipazione, s’interessa alla politica avvicinandosi all’idea di una nuova possibile gestione della cosa pubblica: con la forza della competenza, della correttezza, della spontaneità. 

Maria Aurora Llano Martino: 73 Anni, una istituzione ad Arezzo. Di origine spagnola, da oltre 50 anni ha portato nella nostra città la cultura della cura dei piedi, trattandone a decine di migliaia. Persona solare, è titolare di un importante e qualificato centro di pedicure.

Lucrezia Lombardo 33 anni. Docente di filosofia contemporanea, scrittrice affermata in campo nazionale con numerosi e prestigiosi premi all’attivo, curatrice di mostre e direttrice della galleria di arte contemporanea “Ambigua”

Paola Madiai 59 anni, discende da una famiglia da sempre partecipe ed interessata alla vita e allo sviluppo di Arezzo. Si occupa di accoglienza turistica, gestisce numerosi B. & B..  La crescita e il rilancio della nostra città, l’ambiente, la salute e la tutela degli animali sono tra le sue priorità. 

Mauro Mamini 57 anni, imprenditore turistico di seconda generazione. Già docente di Sistemi e Automazioni presso l’Itis di Cesena, lascia l’insegnamento per continuare l’attività di famiglia nella gestione di due strutture alberghiere a Cesenatico. Dieci anni fa acquista e rilancia l’Etrusco Hotel di Arezzo.

Elia Marchetti 24 anni, diplomatosi al Liceo Scientifico Francesco Redi di Arezzo si è laureato in Scienze Infermieristiche presso l’università degli Studi di Siena. Rappresentante degli studenti durante la triennale universitaria. Infermiere professionale presso il Centro Chirurgico Toscano.

Giuseppe Marconi 73 anni, commercialista, revisore dei conti in vari comuni della provincia con esperienza pluriennale ed in aziende partecipate da enti pubblici, impegnato nel sociale su vari campi. Organizzatore da 50 anni del carnevale aretino. Sposato con 4 figli oggi anche nonno di 5 nipoti. 

Marco Marsili 52 anni, artigiano elettricista, vive a Indicatore. E’ Presidente della locale Polisportiva. Il suo hobby è prestare la propria opera nel sociale. Riservato come tutti quelli che preferiscono il fare rispetto all’apparire. 

Salvatore Monaca 65 anni, architetto, docente, impegnato in programmi di educazione alla democrazia e promotore di attività di solidarietà, ha coordinato progetti contro il bullismo nelle Scuole. Svolge intensa attività come libero professionista: ha progettato e diretto numerose opere di restauro. 

Gianfranco Motter 60 anni, Laurea in scienze economiche, sposato con un figlio di 16 anni. E’ stato dirigente per 8 anni di una società affiliata alla Conad. Successivamente funzionario della CNA di Arezzo, per 10 anni responsabile provinciale del settore Edilizia e dell’ufficio cooperative. Amministratore e project manager di numerose società immobiliari. Dal 2019 è agente immobiliare. E’ stato presidente della circoscrizione Indicatore.

Maria Pia Nannini 65 anni, laureata in lettere presso l’Università di Siena, è docente di italiano e latino al Liceo Redi di Arezzo e da 18 anni presso l’Università dell’“Età Libera”. Coniugata, figlia e nipote vivono a Londra. Ha acquisito negli anni, per le cariche ricoperte nel mondo della scuola, capacità organizzative e gestionali, ideando e attualizzando progetti anche con la Comunità Europea. Negli anni i suoi presidi l’hanno chiamata “Pasionaria”, “Anita con il volto verso il Sole”, “Fulmine”. 

Mauro Petruccioli 57 anni, avvocato, svolge la professione, prevalentemente in materia civilistica con particolare riguardo al Diritto del Lavoro, al Diritto Fallimentare e al diritto societario. Ha fondato con altri colleghi la sezione di Arezzo dell’Associazione Avvocati del Lavoro. Collabora con la CGIL di Arezzo. E’ Socio Fondatore della Società Storica Aretina; socio e consigliere del Banco Alimentare l’Acacia.

Giulia Pezzi 20 anni. Ha frequentato il liceo linguistico EsaBac all’Istituto V. Colonna.
Studia scienze politiche (curriculum governo e amministrazione) presso l’Università di Siena.

Silvia Redi 48 anni, sposata da 15 anni e madre di due figli. E’ imprenditrice nel settore assicurativo e finanziario e titolare di broker di assicurazioni ad Arezzo. Nel tempo libero si dedica alla famiglia e ai viaggi. I suoi hobby sono artigianato e la musica.

Maria Gloria Sadocchi 62 anni, un passato da atleta di livello nazionale, diplomata Isef, ha ricoperto ruoli dirigenziali nella amministrazione socio sanitaria privata. Attualmente è dirigente ed Allenatrice nella Associazione ALGA atletica leggera. 

Cinzia Scartoni 54 anni, libera professionista, Iscritta all'Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Arezzo, revisore dei Conti presso Enti Locali e Società, è stata Presidente della Circoscrizione Giovi, e consigliere comunale nel quinquennio 2011/2015.

Benedetta Sereni 26 anni, agente di viaggi da 7 anni, accompagnatrice turistica e studentessa Universitaria a “La Sapienza” di Roma, Facoltà di Lettere e Filosofia. Sposata, vive a Vitiano. Nata e cresciuta ad Arezzo, lavora nel quartiere di Saione. 

Benedetta Valli 47 anni. Medico anestesista, è Responsabile del Rischio Clinico al Centro Chirurgico Toscano dove lavora da 15 anni. Dopo la laurea si è formata presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, eccellenza europea nel campo del Risk Management. Impegnata da sempre nel sociale, nel mondo dell'affidamento e nello scoutismo, sposata, orgogliosa mamma di tre figli.

Lucia Vanni 58 anni, laureata in pedagogia, lavora presso UBIBANCA come responsabile di filiale. Negli anni si è impegnata, ricoprendo incarichi di primo piano, in Associazione Cattolica Italiana, A.C.I., e nelle A.C.L.I. di Arezzo. Attualmente è Presidente del Patronato e componente della Presidenza Provinciale e nelle A.C.L.I. Nazionali è componente del Coordinamento Nazionale Donne. È mamma di due splendide figlie.

Ivo Brocchi 65 anni, giornalista da 45. Laureato in Scienze Politiche e in Scienze della Comunicazione, volto storico di Teletruria, ne è stato caporedattore per trent’anni. Caporedattore del Corriere di Arezzo e di Firenze. Direttore di 102tv, di Piazza Grande, di Radio Wave e Radio Fly. Corrispondente di Paese Sera, e dell’Agenzia Ansa. Lunga esperienza professionale nella Asl di Arezzo e nella Asl della Area Vasta Toscana Sud. Sposato, ha un figlio ed è nonno di due nipoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento