Mobilità sostenibile, il M5S: "Il circuito ciclabile di Arezzo va rivisto"

Il candidato sindaco M5S Michele Menchetti, insieme a tutto il gruppo dei candidati al consiglio comunale, accoglie con favore la richiesta di Fiab di un maggior impegno futuro circa la mobilità sostenibile

Il candidato sindaco M5S Michele Menchetti, insieme a tutto il gruppo dei candidati al consiglio comunale, accoglie con favore la richiesta di Fiab di un maggior impegno futuro circa la mobilità sostenibile.

"Ringraziamo - dice Menchetti - il presidente Fiab Fabrizio Montaini per il coinvolgimento e contiamo di poter dare il via ad una collaborazione fattiva e fruttuosa. E’ palese che tutto il circuito ciclabile del Comune di Arezzo vada rivisto, integrato e implementato. La fruizione delle ciclopiste deve infatti essere operata nella più totale sicurezza. Il Movimento 5 Stelle lo scorso 3 giugno aveva già espresso con un comunicato stampa l’appoggio alle richieste promosse da Calcit e Fiab di puntare ad una mobilità ecosostenibile e rilanciare una diversa e più sicura vivibilità cittadina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento