Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Ralli presenta la sua lista: "A maggioranza femminile per cambiare davvero"

Una lista con una forte presenza femminile quella che appoggia il candidato del centrosinistra

 

"E' la lista che ha più candidate che candidati: 16 a 13". E' un aspetto che Luciano Ralli sottolinea durante la presentazione della lista che porta il suo nome. "Vuol rappresentare la comunità aretina nelle sue componenti e nelle sue sensibilità. Intende dare risposte concrete e, se possibile, rapide. Dobbiamo fronteggiare l'emergenza Covid e quella rappresentata dalla crisi economica e sociale: abbiamo le competenze e le disponibilità per farlo. Il sindaco non sarà l'uomo che decide da solo, chiuso nel palazzo, ma un ponte tra l'ente e la comunità".

E il capolista Angiolo Agnolucci ne ha sviluppato il senso: "coerenza, competenza e inclusione. Vogliamo ridare fiato al capitale umano di questa città, affrontando nuove povertà,  disoccupazione, crisi economica e sociale. Arezzo sarà la cittòà che sapremo capaci di immaginare e realizzare".

La conferenza stampa di stamani è stata aperta da Pamela Masini, candidata e insegnante di ruolo da pochissimi giorni dopo 9 anni di precariato. Sono quindi intervenuti Alessandro Ruzzi , Bruna Cantaluppi, Piero Ducci, Tiziano Poggini, Fabio Buricchi  e Gabriele Donnini.

Ecco la lista dei candidati:
Angiolo Agnolucci, 68 anni, nato ad Arezzo. Medico, è stato Direttore dell’Unità operativa di endoscopia del Dipartimento di Medicina e Chirurgia del San Donato. Nel 2018 ha concluso il suo rapporto di lavoro con la Asl Tse e attualmente è responsabile di endoscopia digestiva presso il CCT. E’ stato consigliere comunale e Presidente dell’Istituzione Giostra del Saracino. E’ Presidente Avad.

Maurizio Beoni, 63 anni, Arezzo. Responsabile dell'Ufficio di consulenza per il credito dell'Associazione Commercianti di Arezzo. Già imprenditore, ha pioi fatto parte della Giunta Ascom. E' stato quindi Presidente della Cooperativa Fidi Grossisti e fondatore del Centro Fidi terziario. Consigliere Calcit e per due volte è stato Presidente del club Round Table di Arezzo.

Patrizia Brizzi, 66 anni, Arezzo. Pensionata, già dipendente del Comune di Arezzo. Componente della RSU dell'Ente, ha poi fatto parte della Segreteria provinciale della Fp Cisl di cui è stata Segretario Generale per otto anni.

Tania Bucciarelli, 69 anni, Cavriglia. Pensionata, ha lavorato per la Lega Toscana delle Cooperative.

Fabio Buricchi, 64 anni, Anghiari. Pensionato, già rappresentante dei lavoratori nella RSU del Comune di Arezzo, si è poi dedicato allo sviluppo del Sunia Cgil. Istruttore di giovani calciatori dal 1992 al 2020, è attualmente istruttore presso un’associazione aretina.

Andrea Buzzini, 50 anni, Arezzo. Dipendente delle Ferrovie dello stato - RFI. Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione direzione sanità. Ha ottenuta diplomi di vari master: diritto e gestione dell'ambiente e del territorio (Università di Urbino), tutela della salute e igiene nei luoghi di lavoro (Siena), trasporti e infomobilità (Camerino). E' stato Presidente del Consiglio di circoscrizione di Palazzo del Pero.

Bruna Cantaluppi, 73 anni, Alessandria. Funzionaria prima della Provincia di Arezzo e quindi della Regione Toscana, si è occupata della responsabilità sociale d'impresa e di politiche di sicurezza urbana. Ha seguito un corso triennale di criminologia presso il Centro Internazionale di criminologia diretto dal professor Gianvittorio Pisapia dell’Università di Padova. Adesso è volontaria Avad e vice Presidente del Cesvot.

Gino Ciofini, 71 anni, Arezzo. Pensionato, dipendente della Provincia di Arezzo, ha poi lavorato alla ex Usl 23 e quindi all'Arpat. Ha avuto esperienze amministrative: consigliere comunale di Arezzo. Presidente del Comitato Territoriale UISP Arezzo  e componente del Comitato Regionale UISP Toscana. Componente della Giunta della Consulta dello Sport del Comune di Arezzo.

Kimberly Cruz, 27 anni, Arezzo. Cameriera e responsabile di sala fino all'agosto scorso. La sua tesi di laurea era dedicata al  Marketing Territoriale per la promozione del territorio Aretino. Un'analisi accurata della città di Arezzo.

Antonio Di Micco, 62 anni, Afragola. Pensionato, agente della Polizia di Stato in congedo, ha prestato servizio presso la squadra volante e la Digos della Questura di Arezzo e quindi nella Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica.

Gabriele Donnini, 31 anni, Arezzo. Insegnante, ha svolto anche attività di operatore museale e di archivio. E' impegnato in numerosi gruppi culturali e di volontariato.

Piero Ducci, 53 anni, Arezzo. Libero professionista, iscritto all’Ordine dei dottori commercialisti. Già assessore alle attività produttive del Comune di Arezzo, Consigliere comunale e assessore al bilancio e al governo del territorio della Provincia di Arezzo.

Marisa Galeotti, 57 anni, Sansepolcro. Infermiera, laureata in “Management delle organizzazioni pubbliche e sanitarie. Attualmente è responsabile di infermieristica clinica del Dipartimento chirurgico dell’Asl Tse.

Emanuela Giustini,  42 anni, Arezzo. Impiegata presso Unicoop Firenze, sede di Arezzo. Precedentemente è stata parrucchiera e quindi impiegata presso un distriburatore di carburanti.

Valeriano Gori, 64 anni, Arezzo. Pensionato, dipendente della Provincia di Arezzo, assegnato quindi alla ex Usl 23 e quindi all'Arpat. Ha avuto esperienze amministrative: consigliere di circoscrizione, consigliere comunale e quindi vice Presidente di Aisa.

Elena Goti, 43 anni, Arezzo. Operaia, ha svolto una lunga serie di lavori: commessa in un panificio, musicista, fotografa, cameriera, barista, impiegata.

Pamela Masini, 37 anni, Figline Valdarno. Docente di ruolo da pochi giorni, ha 9 anni  di precariato alle spalle. Prima del lavoro nella scuola, ha svolto attività nel settore turistico nel suo comune di nascita. Esperienze nel sindacato (Flc Cgil) e nell'associazionismo (fondatrice e portavoce di Sestante e Cerchio aperto).

Serena Orestini, 44 anni, Arezzo, Commerciante, ha precedentemente svolto attività di vendita sempre nel settore commerciale.

Luca Pauselli, 51 anni, Perugia. Medico radiologo Asl Toscana sud est.

Cinzia Peruzzi, 63 anni, Arezzo. Ho svolto e continua a svolgere numerose attività connesse alla cura della persona: assistente sanitaria,collaboratrice domestica, baby sitter. Ha lavorato in Rsa e residenze per anziani. Impegnata anche in attività di sostegno all'infanzia.

Tiziano Poggini, 47 anni, Arezzo. Infermiere, socio della cooperativa sociale Koinè, lavora nelle Rsa Pionta e Pescaiola. Impegnato nel volontariato. Ha  ottenuto la qualifica professionale di Sommelier, seguito da quello di Degustatore ufficiale e Relatore ai corsi AIS e della Provincia di Arezzo.

Claudia Rosi, 49 anni, Arezzo. Medico, Specialista in Medicina Interna  e Master Harvard in medicina d'urgenza. Dirigente di medicina interna presso il reparto di Medicina dell'ospedale San Donato di Arezzo dove svolge attività di diagnostica ecografica vascolare.

Alessandro Ruzzi, 59 anni, Arezzo. Pensionato, ha iniziato la sua attività lavorativa come fotografo professionista. Si è quindi dedicato al settore orafo in vari ruoli fino a diventare Direttore generale di un'azienda con oltre 100 addetti. E' stato quindi  consulente di direzione e aveva avviato una sua attività che si è poi interrotta per motivi di salute. Oggi è opinionista in vari media locali, dopo essere stato candidato a consigliere nel 2011 e a sindaco nel 2015.

Elena Sanarelli, 68 anni, Arezzo. Pensionata, diplomata in modellismo e stilismo al Callegari di Milano, ha svolto importanti ruoli in aziende aretine della moda. E' stata prima amministratrice e poi amministratrice delegata di una di queste. E' stata vice Presidente dell'Associazione Industriali di Arezzo. Oggi è impegnata in Pronto Donna.

Riccardo Stolzuoli, 64 anni, Arezzo. Architetto, ha lavorato nella progettazione, nel recupero e nel restauro di fabbricati e aree pubbliche: stadio, Centro affari, Polo digitale, Foresteria dell'Atleta. Ha creato società e associazioni di cui è Presidente: Consorzio delle pietre ornamentali, Formations sans Frontieres e la Scuola Europea dei Mestieri. Ha collaborato a progetti di cooperazione internazionale in Palestina. Negli ultimi anni ha lavorato all'estero, soprattutto in Germania

Cristiana Terziani, 49 anni, Nocera Inferiore. Addetta alla vendite della Coop Centro Italia a Monte San Savino. Aveva lavorato precedentemente in un'azienda tessile della Valdichiana e in un autogrill.

Alessandra Tofani, 54 anni, Nettuno. Infermiera, ha prestato servizio negli ospedali di Roma e Firenze ed ha lavorato ad Arezzo nella centrale operativa 118, ambulanza infermierizzata e automedica. Precedentemente nella sala operatoria ortopedica e nel pronto soccorso. Da quest'anno nel Cenrtro formazione aziendale CDL infermieristico Oss di Arezzo.

Laura Ugolini, 60 anni, Rimini. Restauratrice, negli ultimi sette anni, si è dedicata al restauro del santuario della Scala Santa in San Giovanni in Laterano a Roma. Ha fondato l'Associazione Arca Studio ed ha collaborato con le Soprintendenze di Firenze, Mantova, L'Aquila e Arezzo.

Santa Vitillo, 69 anni, Ariano Irpino, Dopo avere lavorato con vari incarichi nelle Ferrovie dello Stato, dal 2015 a gennaio 2019 è stata componente effettiva della squadra Antievasione nazionale, Consigliere di circoscrizione di Rigutino dal 1990 al 1995, attualmente collabora con la FNP (Federazione Nazionale Pensionati Cisl) di Arezzo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento