menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ilaria Vinerbi e Dino Geppetti

Ilaria Vinerbi e Dino Geppetti

La dottoressa Vinerbi e l'ex consigliere comunale Geppetti in campo con Butali

Altri due nomi per la lista Prima Arezzo: Ilaria Vinerbi è consigliera Avis di Castiglion Fiorentino, Geppetti è stato in Consiglio dal '95 al 2000 con An

Altri due nomi per la lista Prima Arezzo a sostegno del candidato sindaco Fabio Butali: si tratta di Dino Geppetti e Ilaria Vinerbi. Ecco la presentazione nella nota di Prima Arezzo.

Dino Geppetti nasce ad Arezzo l'11 novembre 1954. Maturità indirizzo geometri. Direttore amministrativo Fibok; incaricato alla ristrutturazione organizzativa di cooperative; imprenditore di consulenza ed amministrazione di varie srl aretine. Ad oggi svolge attività di consulente. Dal 1995 al 2000 viene eletto consigliere comunale del Comune di Arezzo con An.

"Mi candido perché quando la tua città è in ginocchio, per il lavoro, l'economia, il sociale, l'insicurezza; quando osservando i rari concittadini che incontri, si intravedono timori, paure, ansie, rabbia, rassegnazione, disperazione; non puoi non pensare se non che
Arezzo sia già in piena regressione. Se davanti a questo declino, non vuoi rassegnarti, non ti resta che provare una nuova strada. Così ho risposto presente e sarò in lista con Prima Arezzo - Fabio Butali Sindaco. Ci sarò non per mettere a disposizione tempo, esperienze, capacità, per fare senza chiedere nulla, nella convinzione che sia possibile vivere in una città gradevole, fattiva, ricca di opportunità, in cui tutti  gli aretini si sentano a proprio agio e la comunità possa essere sostanzialmente migliore".


Ilaria Vinerbi è invece nata a Arezzo il 25 aprile 1976. Laurea in medicina e chirurgia presso Università di Firenze nel 2002. Corso di formazione in medicina Generale dal 2003 al 2006. Convenzionata con Asl sud est come medico di medicina generale dal 2011, consigliera Avis Castiglion Fiorentino dal 2018. Si candida con Prima Arezzo accanto a Fabio Butali esprimendo la sua volontà con queste parole:

"Grazie a Fabio per aver creduto in me. L' amore per la mia città, dove sono nata e cresciuta, e un sentimento forte di cambiamento che le persone di Arezzo mi hanno trasmesso mi spingono ad impegnarmi in questo progetto mettendo a disposizione le mie competenze".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento