Risorse, Ghinelli: "Finanziata la nuova biblioteca all'ex scalo merci"

Alessandro Ghinelli affida a questa nota la sua ultima dichiarazione prima della chiusura della campagna elettorale

“Più volte il mio avversario ha accusato me e questa amministrazione di non sapere reperire risorse importanti per progetti importanti. Eccomi costretto a smentire questa affermazione e a condividere con l'intera città una notizia davvero importante: il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze ha approvato il finanziamento che consentirà il passaggio da progetto di fattibilità a progetto definitivo della nuova biblioteca della città di Arezzo con il conseguente recupero e valorizzazione dell'intera area dell'ex scalo merci."

Alessandro Ghinelli affida a questa nota la sua ultima dichiarazione prima della chiusura della campagna elettorale.

"La realizzazione del progetto definitivo consentirà l'accesso ai fondi europei necessari per la sua realizzazione. E' un dato di fatto che i finanziamenti destinati al nostro paese, alla nostra città arriveranno indipendentemente da chi sarà il sindaco di Arezzo, come è ovvio e normale che sia.

La realizzazione di questa opera pubblica, di questo “terzo luogo”, spazio urbano innovativo e sostenibile dedicato alla cultura e al tempo libero creativo e diffuso, permetterà ad Arezzo di proseguire verso quel futuro di città europea che merita e darà respiro ad una parte fondamentale del nostro centro urbano, portando con sé non solo una riqualificazione di tipo urbanistico ma anche una rigenerazione culturale, sociale e ambientale. Sarà la cerniera vera tra le due parti della città, e consentirà di portare a compimento quel lavoro di rilancio economico del tessuto produttivo che oggi interessa particolarmente tutto ciò che sta tra piazza Guido Monaco e la zona di Saione e del Pionta. Una risposta quindi integrata, a garanzia anche delle politiche di sicurezza e presidio del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

  • Toscana "in arancione" da domenica 6 dicembre. Giani: "Abbiamo dati da zona gialla ma restiamo accorti"

  • Coronavirus: 658 nuovi casi e 32 decessi. I dati di oggi della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento