Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ex questore Addonizio si candida con Civitas Etruria a sostegno di Ghinelli

Sicurezza e sana aggregazione per i giovani le tematiche sulle quali punta

 

Un altro nome di rilievo si mette in gioco per Civitas. Si tratta dell’ex questore di Arezzo Felice Addonizio che ha scelto la città per viverci dopo la pensione. Sicurezza e sana aggregazione per i giovani le tematiche sulle quali punta.

“Sono Felice Addonizio, già Questore di Arezzo e docente presso l’Istituto Margaritone, presidente dalla Sezione di Arezzo della Associazione Nazionale della Polizia di Stato e Vice Presidente dell’Aeroclub di Arezzo ed ho deciso di aderire al progetto della Lista Civica Civitas perché ho sentito l’esigenza di odoperarmi concretamente per migliorare  la qualità della vita di Arezzo , città dove ho scelto di vivere. La mia attenzione si concentra soprattutto sulla sicurezza, tema molto caro ai cittadini. Sotto questo profilo, dopo aver parlato con tante persone e aver recepito molte istanze, intendo suggerire alcune idee su come difendere il territorio dalle aggressioni della “micro” delinquenza ,sempre più presente, dallo spaccio di droga peraltro molto attivo in questo periodo. Altro punto quello relativo alla valorizzazione delle attività dei Centri di aggregazione giovanili, soprattutto nei quartieri, attraverso l’incentivazione tutto l’anno delle attività. Sono convinto che il maggiore coinvolgimento del cittadino e di tutta la società civile  nelle problematiche della sicurezza sia necessario. Ritengo anche necessario , in questa prospettiva, colmare la distanza attualmente esistente tra il cittadino e la politica, per questo la mia idea è quella di fare da anello di congiunzione tra la base e le istituzioni. Non mancherò nell’impegno. Il  progetto " Civitas Etruria Arezzo" nasce da un esperienza a contatto diretto con i cittadini e dalla volontà di un gruppo di persone che hanno scelto di unire le loro competenze ed idee nell intento di servire la comunità e renderla partecipe alla vita cittadina. Al centro della nostra azione c è il cittadino con tutti i suoi bisogni.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento