Elezioni comunali. Arezzo 2020 lancia la sottoscrizione per le spese elettorali: "sobri e puliti, si può"

"Per una parte delle spese ci autofinanzieremo per far fronte ad altre spese chiederemo un contributo a tante persone che guardano con simpatia alla nostra esperienza"

"Sobri e puliti. Si può! Io do una mano" E' lo slogan scelto da Arezzo 2020 per cambiare a sinistra, lista che sostiene la candidatura di Luciano Ralli nella corsa elettorale alla poltrona di sindaco del comune, per lanciare la sottoscrizione volta a coprire le spese elettorali. "Vogliamo fare una campagna elettorale sobria, essenziale, senza spendere cifre assurde e sbagliate specie in questo periodo. Inoltre vogliamo fare in modo che rigore e onestà siano le cifre essenziali della politica e del nostro modo di essere, affinché si affermino la passione, le idee, le proposte e non altro - sostengono i rappresentanti della lista - Per una parte delle spese ci autofinanzieremo come attivisti e come candidati, per far fronte ad altre spese chiederemo un contributo, piccolo ma ugualmente prezioso, a tante persone che guardano con simpatia alla nostra esperienza. La donazione di piccole cifre è il modo con il quale la politica nei momenti migliori si è finanziata, per noi è il metodo fondamentale, convinti che sobri e puliti si può e soprattutto si deve" .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento