Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

Candidati, liste, regole per votare e regole anti Covid. Tutto quello che c'è da sapere sulla tornata elettorale e i dati sull'affluenza ai seggi del primo giorno

Oltre 270mila persone sono chiamate alle urne tra oggi e domani in provincia di Arezzo. Potranno dire si o no al referendum sul taglio dei parlamentari, indicare qual è il loro candidato preferito per la carica si presidente della Toscana e - in oltre 77mila - potranno indicare il nuovo sindaco della città di Arezzo. 

Affluenza

Le urne resteranno aperte fino alle ore 23 di oggi e dalle ore 7 alle ore 15 di domani, lunedì 21 settembre. Le comunicazioni relative all’afflusso degli elettori sono previste alle ore 12,  alle 19 e alle  23 di oggi. Alle ore 15 di lunedì 21 settembre è prevista la comunicazione definitiva dei votanti.

Questa tornata elettorale sarà a suo modo speciale. A causa dell'emergenza sanitaria, infatti, ci sono ulteriori regole per chi si reca a votare: dai percorsi che indicano gli ingressi e le uscite dai seggi, al distanziamento sociale passando per l'uso delle mascherine e del disinfettante.

Affluenza Live

Ore 12

Comunali Arezzo: 14,57%

Regionali Toscana | Dato relativo alla provincia di Arezzo: 13,63%. Dato relativo all'intera regione: 14,63%

Referendum | Dato relativo alla provincia di Arezzo: 13,93%. Dato relativo all'Italia: 12,10%

Ore 19

Comunali Arezzo: 36,73%

Regionali Toscana | Dato relativo alla provincia di Arezzo: 36,65%. Dato relativo all'intera regione: 36,29%

Referendum | Dato relativo alla provincia di Arezzo: 36,41%. Dato relativo all'Italia: 29,71%

Ore 23

Comunali Arezzo: 47,26%

Regionali Toscana | Dato relativo alla provincia di Arezzo:47,86%. Dato relativo all'intera regione: 45,5%

Referendum | Dato relativo alla provincia di Arezzo: 46,57%. Dato relativo all'Italia: 39,51%

Affluenza Regionali comune per comune (ore 23)

COMUNE | VOTANTI %

Anghiari 45,66%

Arezzo 47,86%

Badia Tedalda 46,94%

Bibbiena 42,80%

Bucine 48,57%

Capolona 54,78%

Caprese Michelangelo 35,30%

Castel Focognano 43,83%

Castel San Niccolò 43,32%

Castelfranco Piandiscò 46,30%

Castiglion Fibocchi 47,91%

Castiglion Fiorentino 43,43%

Cavriglia 3.015 49,48%

Chitignano 291 45,07%

Chiusi della Verna 43,85%

Civitella in Val di Chiana 46,98%

Cortona 40,79%

Foiano della Chiana 37,52%

Laterina Pergine Valdarno 41,81%

Loro Ciuffenna 47,13%

Lucignano 40,53%

Marciano della Chiana 40,35%

Monte San Savino 41,65%

Montemignaio 50,1%

Monterchi 43,33%

Montevarchi 45,89%

Ortignano Raggiolo 47,77%

Pieve Santo Stefano 42,33%

Poppi 46,10%

Pratovecchio Stia 49,37%

San Giovanni Valdarno 48,06%

Sansepolcro 43,02%

Sestino 33,58%

Subbiano 41,56%

Talla 39,6%

Terranuova Bracciolini 46,19%

Affluenza referendum comune per comune (ore 23)

Anghiari 48,50%

Arezzo 47,18%

Badia Tedalda 50%

Bibbiena 44,89%

Bucine 49,77%

Capolona 46,75%

Caprese Michelangelo 36,75%

Castel Focognano 45,84%

Castel San Niccolò 45,30%

Castelfranco Piandiscò 47,19%

Castiglion Fibocchi 50,28%

Castiglion Fiorentino 45,72%

Cavriglia 50,38%

Chitignano 48,21%

Chiusi della Verna 46,51%

Civitella in Valdichiana 48,62%

Cortona 42,67%

Foiano della Chiana 39,72%

Laterina Pergine Valdarno 44,42%

Loro Ciuffenna 48,77%

Lucignano 43,25%

Marciano della Chiana 42,20%

Monte San Savino 43,50%

Montemignaio 50,10%

Monterchi 47,57%

Montevarchi 47,49%

Ortignano Raggiolo 50,79%

Pieve Santo Stefano 46,51%

Poppi 47,74%

Pratovecchio Stia 51,90%

San Giovanni Valdarno 49,31%

Sansepolcro 45,62%

Sestino 36,76%

Subbiano 42,75%

Talla 46,64%

Terranuova Bracciolini 47,55%

Storico affluenza

Cinque anni fa, sia alle regionali che alle comunali di Arezzo, si voto in un unico giorno (31 maggio 2015 dalle 7 alle 23), questo il confronto, ora per ora, sulle affluenze registrate ai seggi.

precedente-affluenza-2

Mascherine giù ma solo per il riconoscimento, al voto con gel e distanziamento 

Elezioni comunali

Ad Arezzo è in ballo la fascia da sindaco. Sono otto i candidati, supportati da 17 liste. In corsa ci sono Daniele Farsetti (Patto Civico per Arezzo), Laura Bottai (Partito Comunista Italiano), Alessandro Massimo Facchinetti (Partito Comunista), Luciano Ralli (Pd, Arezzo 2020, CuriamoArezzo, Ralli Sindaco, ArezzoCiSta!), Fabio  Butali (Prima Arezzo), Alessandro Ghinelli (sindaco uscente, Ghinelli 20 25, Civitas Etruria, Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia-Arezzo nel cuore), Marco Donati (Scelgo Arezzo, Con Arezzo), Michele Menchetti (M5S)

Elezioni comunali: 8 candidati e 17 liste che li supportano. Tutti i candidati consiglieri

Elezioni regionali

Alle Regionali corrono  sette i candidati alla carica di governatore, sostenuti da quindici liste: due non si presentano però in tutte e tredici le circoscrizioni in cui è suddivisa la Toscana. Se nessuno raggiungerà almeno il 40 per cento dei voti si andrà tra due settimane al ballottaggio: un’eventualità che nessuna delle legge elettorali delle altre regioni contempla.

In corsa per governare la Toscana, in ordine alfabetico, ci sono Marco Barzanti  (Partito Comunista Italiano), Salvatore Catello (Partito comunista), Susanna Ceccardi (Toscana civica per il cambiamento, Forza Italia – Udc, Fratelli d’Italia, Lega Salvini Premier), Tommaso Fattori  (Toscana a sinistra), Irene Galletti (Movimento 5 stelle), Eugenio Giani (Sinistra Civica ecologista, Partito Democratico, Svolta!, Europa verde progressista civica, Italia viva – Più Europa, Orgoglio Toscana) e Tiziana Vigni (Movimento 3V Libertà di scelta).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Elezioni regionali: 7 candidati a presidente e 15 liste

Referendum

Favorevoli o contrari al taglio dei parlamentari? Gli italiani e gli aretini sono chiamati ad esprimersi attraverso un referendum costituzionale confermativo per dire "sì" o "no" alla riforma degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione italiana, che prevede il taglio dei parlamentari riducendo da 945 a 600 il loro numero (ovvero 400 deputati contro i 630 odierni e 200 senatori contro gli attuali 315), mantenendo i senatori a vita (al massimo 5) e diminuendo i parlamentari all’estero ( i deputati scendono da 12 a 8, i senatori da 6 a 4).

La voto rispettando le norme anti Covid

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento