Domenica, 26 Settembre 2021
Elezioni-2020

Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

Il vademecum: voto al solo candidato, alla lista o disgiunto. Le indicazioni per non commettere errori

Seggi aperti a partire dalle 7 di questa mattina e migliaia di aretini pronti ad esprimere la propria preferenza. Chiamati alle urne per referendum sul taglio dei parlamentari, elezioni regionali ed elezioni amministrative nel Comune di Arezzo  i cittadini si troveranno di fronte tre schede. Ma come si vota?

Elezioni amministrative ad Arezzo

Ad Arezzo oltre 77 mila elettori sono chiamati ad votare il nuovo sindaco e il nuovo consiglio comunale. Sono 8 i candidati, sostenuti da 16 liste. Il consiglio comunale sarà composto da 32 nuovi consiglieri. 
La scheda utilizzata per le amministrative è di colore azzurro ed è possibile esprimere il proprio voto in quattro modi:
- tracciando con la matita copiativa un solo segno sul nome del candidato alla carica di sindaco o sul rettangolo che contiene il nome stesso, attribuendo così il voto solo al candidato sin­daco;

voto sindaco-2
- tracciando un solo segno sul simbolo di una delle liste collegate ad uno dei candidati a sindaco, attribuendo così il voto sia alla lista sia al candidato sindaco collegato;

voto solo lista-2

- tracciando un segno sia su uno dei simboli della lista che sul nominativo del candidato alla carica di Sindaco collegato alla lista votata, attribuendo il voto tanto al candidato Sindaco che alla lista.

voto sindaco e candidato-2
- con voto disgiunto, tracciando un segno sul rettangolo con il nome del candidato Sindaco ed uno su una lista di candidati consiglieri non collegata al candidato prescelto (il così detto voto disgiunto).

voto disgiunto comunali-2

- Preferenze: è possibile votare per uno o due candidati consiglieri di una stessa lista. Nel caso un elettore esprima due preferenze, una dovrà riguardare un candidato uomo e l’altra una candidata donna (o viceversa), naturalmente tutti e due sempre della medesima lista. Nel caso di assenza di alternanza di genere la seconda preferenza in ordina di lista sarà annullata. Con oltre tre nomi indicati tutti i voti di preferenza saranno annullati. 

Elezioni Regionali

elezioni 2020 insediamento seggi (10)

Per quanto riguarda la regione, le elettrici e gli elettori  si troveranno di fronte una scheda arancione e potranno: 
- votare un candidato presidente ed una lista ad esso collegata;
- votare solo per uno dei candidati presidente;
- votare solo una lista: in tal caso il voto si intende espresso anche a favore del candidato Presidente ad essa collegato; 
- esprimere un voto disgiunto, ossia votare per un candidato Presidente e per una lista ad esso non collegata.

- Preferenze: è possibile votare per uno o due candidati consiglieri di una stessa lista anziché su elenchi bloccati. Tutti i nomi dei candidati sono riportati sulla scheda e basterà spuntare la casella accanto. Nel caso un elettore esprima due preferenze, una dovrà riguardare un candidato uomo e l’altra una candidata donna (o viceversa), naturalmente tutti e due sempre della medesima lista. Nel caso di assenza di alternanza di genere la seconda preferenza in ordina di lista sarà annullata. Con oltre tre nomi indicati tutti i voti di preferenza saranno annullati. 

Referendum 

elezioni 2020 insediamento seggi (2)

Quello per il quale gli elettori sono chiamati al voto è un referendum   costituzionale confermativo con il quale viene chiesto di confermare (tracciando un segno sul si) o bocciare (tracciando un segno sul no) la riforma degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione italiana, che prevede il taglio dei parlamentari riducendo da 945 a 600 il loro numero, per un totale di 400 deputati (ad oggi sono 630) e di 200 senatori (al momento sono 315), mantenendo i senatori a vita (al massimo 5) e diminuendo i parlamentari all’estero ( i deputati scendono da 12 a 8, i senatori da 6 a 4).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

ArezzoNotizie è in caricamento