Elezioni 2020: la data non c'è, ma i candidati sì. L'appoggio di Ghinelli alla Ceccardi

In questo momento non è affatto chiaro se le elezioni potranno tenersi oppure no. Ci sono voci che paventano uno spostamento a ottobre 2020, rispetto alla fine di maggio. E tutto questo proprio per l'emergenza coronavirus

La foto di qualche mese fa in occasione di una riunione tra i sindaci del centro destra e civici toscani con Susanna Ceccardi, esponente della Lega adesso scelta da Salvini come candidata alla presidenza della Regione Toscana

Ancora la data delle elezioni regionali e comunali per la Toscana e per Arezzo (oltre che per altre amministrazioni in Italia) non è stata ufficializzata, anzi si parla da più parti di un probabile rinvio dovuto all'emergenza coronavirus. Ma i candidati ci sono. 

Eugenio Giani da qualche mese è stato scelto da un'ampia coalizione di centro sinistra per correre per la presidenza della Regione Toscana. Ufficiale anche il nome del Movimento Cinque Stelle con Irene Galletti. Da un paio di giorni, esattamente da sabato è arrivata anche la decisione del centro destra che per lunghe settimane aveva rinviato. Il nome scelto dal leader della Lega Matteo Salvini è stato quello di Susanna Ceccardi, ex commissario del Carroccio in Toscana, è stato sindaco di Cascina fino al 2019 quando poi è stata eletta parlamentare europeo. Stop quindi ai calcoli che ad un certo punto avevano visto in pole position Stefano Mugnai di Forza Italia per questa candidatura regionale del centro destra alla quale aveva auspicato anche il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli.

Ebbene per Ghinelli è arrivata l'investitura del centro destra, ma per il secondo mandato ad Arezzo, Luciano Ralli per il centro sinistra sarà uno degli sfidanti, così come Daniele Farsetti per Patto Civico. 

L'attuale primo cittadino di Arezzo, ha partecipato sabato scorso al comitato nazionale della Lega che si è tenuto a Calenzano, come lui stesso, oggi, racconta: 

“Ho partecipato con molto piacere al comitato nazionale della Lega tenutosi sabato a Calenzano, dove è stata resa nota la proposta della Lega Toscana di candidare alla presidenza della regione l‘on. Susanna Ceccardi. Conosco e stimo Susanna da tempo, credo che abbia tutte le caratteristiche per correre questa importantissima battaglia per il centrodestra unito.

Ghinelli si mette a disposizione della Ceccardi per alcune tematiche:

Sono a disposizione per tutte quelle azioni di supporto programmatico nei temi che mi sono più congeniali, dalla salute alla cultura, dall’ambiente ai rifiuti”.ù

Il tutto coronavirus permettendo. Da capire infatti come e quando potranno essere organizzate le campagne elettorali e l'apertura delle urne che, sarebbe bene, restassero lontane dai periodi di emergenza nazionale dove dovrebbe prevalere l'unità e la compattezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Quando si esce dalla zona rossa? Le Toscana spera a dicembre. Ma Arezzo ha un indice Rt che spaventa

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento