"Un centro domotico ad Arezzo per le famiglie con persone disabili"

Il candidato di centrosinistra alle comunali di Arezzo Luciano Ralli: "Servirà a mettere a disposizione oltre agli ausili tradizionali, tutte quelle nuove tecnologie che oggi sono disponibili"

Centro domotico, rafforzamento centro ausili, collaborazione tra Asl, Comune, associazioni e famiglie di persone con disabilità. Luciano Ralli e i candidati Donella Mattesini e Gabriele Rossi hanno incontrato famiglie di persone con disabilità e associazioni. “E’ necessario – commenta Ralli - un lavoro sinergico per sviluppare nuovi servizi ed un vero e proprio cambiamento nell’approccio alle disabilità in linea con quanto richiesto dalle nuove linee di indirizzo e da un approccio basato sui diritti e non solo sull’assistenza”.

Mattesini e Rossi sottolineano la necessità di un cambiamento nell’approccio alle disabilità che “accompagni la trasformazione dei servizi e tenga conto dei cambiamenti che il Covid ha portato, accentuando l’isolamento e le difficoltà delle persone con disabilità e delle loro famiglie. È necessario implementare i supporti domiciliari e portare avanti interventi concreti che vedano la persona con disabilità nel mondo di tutti e non solo nei luoghi dedicati, con un ruolo significativo da parte della comunità”.

“Il quadro emerso è dall’incontro con le famiglie è preoccupante - conclude Luciano Ralli. L’impegno prioritario che mi sono assunto è quello di riaprire il dialogo non solo con le associazioni ma anche con le famiglie, cercando soluzioni che dovranno essere progettate insieme ai diretti interessati: per questi motivi è stato proposto un tavolo interistituzionale sul 'Progetto di Vita' che veda collaborare Comune, Asl, famiglie e associazioni con la finalità di sperimentare progetti innovativi. Rafforzamento del centro ausili e la creazione di un centro domotico per mettere a disposizione oltre agli ausili tradizionali, tutte quelle nuove tecnologie che oggi sono disponibili. Istituzione di uno sportello dedicato alle problematiche riguardanti le persone con disabilità (informazioni, supporto per le pratiche burocratiche, sostegno per i supporti formali e informali)”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

  • Calciomercato Arezzo 2020/2021 | Conferme, acquisti, cessioni e obiettivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento