Ceccarelli fa incetta di voti: oltre 14mila 500 preferenze. "Un premio per il lavoro svolto"

"Grazie a tutti coloro che mi hanno rinnovato la fiducia e a coloro i quali si sono impegnati accanto a me in questa atipica campagna elettorale"

"Grazie ai toscani che hanno compreso e premiato il lavoro fatto in questi anni". Vincenzo Ceccarelli, assessore uscente della giunta regionale toscana, ringrazia così i suoi numerosissimi elettori. Il candidato del Pd ha conquistato oltre 14mila preferenze, replicando il grande risultato del 2015, quando raccolse il numero maggiore di consensi della tornata elettorale. All'epoca i voti furono circa 15 mila ma il panorama politico era ben diverso: il Pd infatti aveva intercettato da solo il 44 per cento dei delle scelte degli elettori, mentre il risultato di ieri ha visto il partito fermarsi al 34,71 per cento. E' comunque stato il terzo più votato a livello regionale. 

Le parole di ringraziamento di Ceccarelli sono state postate direttamente sul suo profilo Facebook: 

"Grazie a tutti coloro che mi hanno rinnovato la fiducia e a coloro i quali si sono impegnati accanto a me in questa atipica campagna elettorale. E buon lavoro al nostro Presidente  Eugenio Giani e a tutti gli altri consiglieri regionali eletti. Abbiamo una grande responsabilità e tanto lavoro dinanzi a noi per dare ai cittadini le risposte attese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento