Campagna elettorale: grandi cartelli, Fiat 500 con gli adesivi e Berlusconi nel simbolo di Forza Italia

La campagna elettorale oltre che on line si è spostata lungo le strade e nei quartieri della città. Con incontri, gazebo e grandi manifesti che sono apparsi in città

Primi punti elettorali aperti, alcuni big già venuti in città, altri che sono attesi. E i manifesti stanno spuntando, dai grandissimi 6 metri per 3 alle locandine più classiche. La campagna elettorale sembra partita, ma con ritmi diversi.

Tra i sette candidati a sindaco spiccano le facce di Luciano Ralli, di Marco Donati, di Daniele Farsetti che hanno posizionato motto, simbolo e primi piani dove meglio hanno potuto, compreso alcune vele pubblicitarie. A far loro compagnia ci sono i manifesti di Fabio Butali. Per il centro destra la prima apparizione è stata quella del manifesto di Fratelli d'Italia con la leader Giorgia Meloni che invita a votare per i candidati al consiglio comunale e regionale. Solo ieri mattina sono apparsi i manifesti del sindaco Ghinelli. Sfondo verde e tutti i simboli delle cinque liste inseriti in calce. Tra queste c'è quello di Forza Italia - Arezzo nel cuore che è stato presentato alcuni giorni fa dove campeggia in grande la scritta Berlusconi. La riunione della coalizione, così come nel 2015, pare abbia fatto maturare la decisione che solo la lista OraGhinelli 2025 possa usare nel simbolo il nome del candidato sindaco. E così per Forza Italia c'è stato l'adeguamento del simbolo nazionale del partito inserendo il cuore della parte civica la cui candidata leader è Mery Cornacchini.

"È un simbolo semplice e comprensibile che evidenzia la costituzione  di quel “laboratorio politico” proposto da Forza Italia  ed accoltoforza-italia-arezzo-nel-cuore con entusiasmo da Arezzo nel Cuore, al fine di ampliare il consenso per la riconferma del Sindaco Alessandro Ghinelli. Per evidenziare la grande sintonia politica che si e creata,  è stato realizzato un simbolo elettorale che da il giusto " risalto" ad ognuno."

E proprio sul simbolo di Forza Italia qualche ora dopo si è aperto un piccolo giallo. Ha cominciato a circolarne un altro, con proporzioni diverse: più piccolo il nome di Berlusconi, più grande la scritta di Arezzo nel cuore.

Sul piano della campagna elettorale per le regionali spicca la Fiat 500 di Lucia De Robertis che ha infatti optato per una promozione itinerante ben riconoscibile. Nella sua auto sono stati attaccati adesivi che la riproducono in stile avatar e ogni giorni il tour elettorale lo conduce a fianco di altri esponenti politici di centro sinistra.

Tra i punti elettorali sono stati inaugurati quello di Arezzo nel Cuore a Saione, quello di Curiamo Arezzo e la campagna sta continuando tra incontri nelle periferie, riunioni con le associazioni di categoria, confronti con sindacati e ogni sabato mattina tutti al mercato con il gazebo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento