Bando turismo in Toscana: 5 milioni a fondo perduto

Tre milioni sono destinati a guide e accompagnatori turistici, guide alpine, tour operator e agenzie di viaggio, mentre due milioni, invece, al settore dei trasporti turistici come noleggio bus, noleggi con conducente e taxi

Cinque milioni di euro di finanziamenti regionali a fondo perduto per il settore turistico. La mancanza del turismo internazionale quest'anno in Toscana si è fatta sentire e "ha messo in crisi migliaia di operatori specializzati rimasti improvvisamente senza un introito, ed è per questo che abbiamo orientato l'ultima variazione di bilancio anche al sostegno di questo importante settore per la nostra regione", dice il consigliere regionale valdarnese Simone Tartaro.

"Tre milioni sono destinati a guide e accompagnatori turistici, guide alpine, tour operator e agenzie di viaggio, mentre due milioni, invece, al settore dei trasporti turistici come noleggio bus, noleggi con conducente e taxi.

Un impegno regionale straordinario per una crisi straordinaria, per garantire la tenuta del sistema turistico toscano, fatto di tante professionalità, e favorire la ripresa dei flussi turistici non appena sarà possibile, nella consapevolezza che il turismo deve essere per la Toscana la prima ricchezza.

Il bando è in uscita in questi giorni con una forma di erogazione agile e veloce".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento