rotate-mobile
Elezioni-2020 Cortona

L'appello di Nicola Carini ai comitati cortonesi

La nota del candidato al consiglio regionale della Toscana di Fratelli d'Italia

Nota di Nicola Carini, candidato alle regionali con Fratelli d'Italia. "Le elezioni regionali si avvicinano; mancano davvero pochi giorni a questo importante appuntamento. Come candidato per Fratelli d’Italia sento di avere due grandi responsabilità: la prima, è cercare di far bene, qualora dovessi essere eletto, impegnandomi sempre al massimo, ascoltando le problematiche della gente, lavorando senza sosta nel territorio e per il territorio; la seconda, è unire la nostra comunità umana e politica. È per questo che mi rivolgo, in particolare, al mio territorio cortonese. Penso, per esempio, agli amici di esperienze civiche come “Cortona Patria Nostra”, a quelli di “Futuro per Cortona”, del Comitato “Tutela per Cortona” e di tutti quei Comitati che si sono prodigati per affrontare le varie criticità del nostro territorio, perché penso - sono sicuro - che ci accomunino valori e battaglie. Ho a cuore e mi spenderò per le nostre emergenze legate a temi come la sanità, l’occupazione e il lavoro, ma anche lo sviluppo e il rilancio economico di questo territorio, troppo spesso rimasto ai margini delle politiche toscane.

Chi mi conosce sa, per altro, che da parte mia e del mio partito c’è sempre stata disponibilità ad ascoltare e cercare di risolvere i problemi del territorio. Il 20 e il 21 settembre sarà importante il supporto di tutti. Uniti possiamo davvero assistere ad un cambiamento storico, sia per la nostra Toscana che per la nostra Cortona. Potrebbe essere l’inizio di un nuovo percorso nel quale, tutti insieme, saremmo protagonisti e non spettatori. Spero di poter contare, oltre che sull’appoggio degli elettori di Fratelli d’Italia, anche sulla fiducia di quei cittadini del mio Comune che sono vicini alle mie idee, ma che non hanno simboli che li rappresentino a livello regionale. Ora è il momento: mi fido, fidatevi, fidiamoci. Insieme, cambieremo tutto. Anche in Toscana".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello di Nicola Carini ai comitati cortonesi

ArezzoNotizie è in caricamento