menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Apa (Forza Italia): "Non dimentichiamo il disastro politico di Renzi sulle banche"

Intervento del capogruppo azzurro in consiglio comunale a seguito della nota del candidato sindaco di centrosinistra Luciano Ralli

“E’ evidente e concreto l’impegno dei nostri deputati azzurri aretini nelle attività parlamentari su svariati temi, anche e soprattutto, a beneficio del territorio, imprese e sostegno ai cittadini. Talmente evidente che subito Ralli e Pd tentano, infruttuosamente, di entrare nel merito cercando in maniera inconcludente di partecipare alla scena". Intervento di Jacopo Apa, capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale di Arezzo sul tema banche, dopo la jota di ieri di Ralli, candidato sindaco del centrosinistra.

"Non scorderemo mai  - dice Apa – il disastro politico del Governo Renzi e le conseguenze negative del comparto bancario e le relative problematiche successive alle imprese e risparmiatori. Forza Italia sta vigilando e vigilerà con attenzione e interesse, sull’operazione di acquisizione da parte di Intesa San Paolo di Ubi e Bpr. Si tratta di un accordo, di un accentramento bancario, che vede coinvolti attori privati, ma tutelare e preservare lavoratori e filiali, sul territorio, deve essere una assoluta priorità. Una posizione condivisa da Forza Italia sia a livello locale, che dai nostri rappresentanti in Parlamento D’Ettore e Mugnai. Un controllo che sarà puntuale, lo ribadiamo, nel primario interesse dei dipendenti e del mantenimento sul territorio di questo presidio bancario e relativo indotto.

Una chiosa politica, anche volutamente polemica, è comunque d’obbligo – conclude il capogruppo azzurro -. Il Pd era l’ultimo a poter intervenire e dire qualcosa su questa situazione, dato quanto accaduto in passato ad Arezzo. Ma i cittadini non se ne scorderanno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento