Alessio Mattesini: "Corro per le regionali. Indimenticabile l'esperienza da presidente del Consiglio comunale"

Alessio Mattesini ufficializza con una nota la sua candidatura con Forza Italia alle prossime elezioni regionali. Saluta così, dopo l'esperienza quinquennale da presidente del consiglio comunale di Arezzo

Alessio Mattesini ufficializza con una nota la sua candidatura con Forza Italia alle prossime elezioni regionali. Saluta così, dopo l'esperienza quinquennale da presidente del consiglio comunale di Arezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono alla fine del mio mandato, quindi permettetemi di rivolgere alcuni doverosi ringraziamenti. Il primo è rivolto ai Consiglieri che mi hanno eletto e che mi hanno scelto per ricoprire l’importante e prestigiosa carica di Presidente del Consiglio Comunale, un compito di grande responsabilità verso il quale ho cercato di dare il meglio di me con il senso istituzionale che la figura di presidente richiede. Questo incarico mi ha permesso di portare nella massima assise i problemi e le richieste di tutti i cittadini aretini, non solamente di quelli che mi avevano votato cinque anni fa. E' stato un compito importante, una bella e indimenticabile esperienza. Il mandato, come ben saprete, è durato più di cinque anni, si è prolungato a causa dell’emergenza covid ancora non esaurita, durante la quale è stata introdotta la videoconferenza e il nuovo sistema di votazione eligo. Come ho fatto durante le mie comunicazioni in consiglio comunale voglio di nuovo ringraziare tutti gli operatori sanitari, i medici ospedalieri e di medicina generale, gli infermieri oss e le associazioni di volontariato che ancora oggi si prodigano con il proprio lavoro per affrontare questa emergenza che ancora è presente, anche se contenuta. Ho accolto con grande entusiasmo l’apertura di Forza Italia al mondo civico, è una svolta propositiva che trova la mia totale condivisione. In questa tornata elettorale mi dedicherò alla corsa per le elezioni regionali, una battaglia che cercheremo di vincere con il territorio e i cittadini, ormai pronti per questo storico cambiamento. Un ringraziamento particolare lo rivolgo agli onorevoli D'Ettore e Mugnai e al Coordinatore provinciale Mennini, che hanno visto nella mia figura un candidato capace di portare un concreto contributo in questo nuovo orizzonte anche civico, che mette al centro dell’attività politica la Città e la provincia di Arezzo. Sono pronto a dare il meglio di me così come ho fatto in qualità di presidente del Consiglio Comunale in questa ultima legislatura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento