Elezioni-2020

Alessio Mattesini: "Il centrodestra moderato farà la differenza per la conquista della Regione Toscana"

"Se Susanna Ceccardi sarà eletta Governatore della Toscana sarà senz’altro merito anche dell’Udc e della sua forte tradizione politica"

Ripartire da un centrodestra moderato che, secondo Alessio Mattesini, "farà la differenza nel risultato elettorale durante la corsa alla Regione Toscana". Il politico aretini, candidato al consiglio toscano con Forza Italia, interviene così pubblicamente.

"Condivisione totale con quanto dichiarato da Sandro Marrini, candidato alle prossime elezioni regionali per Grosseto: anch’io, come lui, sono sicuro che l’alleanza tra Forza Italia e l’Udc darà un contributo importante alla vittoria del centrodestra alle prossime elezioni regionali. L’Udc è un partito moderato e liberale, proprio come Forza Italia, e la nostra intesa amplia l’area centrale del centrodestra, offrendo un valore strategico nel nome dei valori liberaldemocratici e cattolici democratici che entrambi i partiti esprimono. C’è da aggiungere che il nostro partito condivide con l’Udc la stessa visione sulla sanità, la battaglia che stiamo portando avanti per evitare lo smantellamento degli ospedali periferici, la valorizzazione della famiglia e la tutela del lavoro. L’Udc è un movimento politico che fa della presenza sul territorio, del contatto umano, dell’ascolto dei cittadini le sue fondamenta, e questo è un altro punto di condivisione con Forza Italia. Quindi grazie all’Udc per il sostegno, perché il centrodestra moderato può fare la differenza. Se Susanna Ceccardi sarà eletta Governatore della Toscana sarà senz’altro merito anche dell’Udc e della sua forte tradizione politica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessio Mattesini: "Il centrodestra moderato farà la differenza per la conquista della Regione Toscana"

ArezzoNotizie è in caricamento