Raffica di cantieri ad Arezzo, M5S: "Tornano gli asfalti elettorali, ma non si potevano fare durante tutto l'anno?"

Lavori in contemporanea In via Alessandro Dal Borro, via Fiorentina, viale Santa Margherita e via Romana nella parte di strada in uscita dalla città che porta alla rotonda di Olmo. La critica: "I disagi per i cittadini potevano essere limitati"

"Come accade prima di ogni elezione comunale, all’appello non potevano mancare quelli che possiamo chiamare gli asfalti elettorali". Il Movimento 5 Stelle va all'attacco sui lavori pubblici.

La nota del M5S

"In via Alessandro Dal Borro, via Fiorentina, viale Santa Margherita e via Romana nella parte di strada in uscita dalla città che porta alla rotonda di Olmo, sono stati aperti contemporaneamente i cantieri stradali per rifare l’asfalto. C’è chi gestisce i lavori in chiave elettorale e chi invece, come il Movimento 5 Stelle, afferma ad alta voce che si tratta semplicemente di lavori di ordinaria amministrazione che, seppur necessari, possono essere realizzati durante tutto l’anno. Noi pensiamo che amministrare la città significhi anche mettere in campo quelle azioni che hanno il minor impatto possibile sulla vita quotidiana dei cittadini, senza fare calcoli di opportunismo prettamente politico-elettorali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento