I 100 di Ghinelli a raccolta: "Con la forza di chi ha un'idea di città". C'è anche Bardelli

La lista sarà presentata ufficialmente dopo il 20 agosto. Nel frattempo ieri sera si sono dati appuntamento al Minerva sostenitori e aspiranti consiglieri comunali

Cento fedelissimi. I portabandiera di Ghinelli nel territorio Arezzo. La campagna elettorale per il sindaco uscente, nonché in corsa per il secondo mandato a palazzo Cavallo, è entrata davvero nel vivo. Ieri sera all'interno della sala convegni dell'hotel Minerva, si è svolta quella che può essere definita la prima riunione operativa della lista Ghinelli 20 25, estensione ed evoluzione del progetto OraGhinelli 2015.

Il gruppo si presenta con molti volti nuovi, come ad esempio Italo Farnetani e Fabrizio Magnolfi, ma anche tante ricoferme come Giacomo e Simone Cherici, Franco Scortecci, Giovanni Bonacci e Sandro Sarri. Tra di essi si celano anche i nomi dei prossimi 32 candidati al fianco del primo cittadino uscente. Compito di ciascuno dei presenti dare un contributo fattivo ed efficace così da agevolare l'ascesa di Alessandro Ghinelli. Contributo sia in termini numerici che, soprattutto, programmatici. Tra i sostenitori che però hanno già annunciato la propria impossibilità a proporsi per un secondo mandato, presente anche l'ex assessore Marcello Comanducci che ha rinnovato il sostegno alla squadra di Ghinelli. Presenti in plaeta anche il primo rettore di Fraternita dei Laici Pier Luigi Rossi e l'ex sindaco Luigi Lucherini. In fondo alla sala, ma la sua presenza non è passata inosservata, quella di Roberto Bardelli, ex Forza Italia che ha fatto parte della maggioranza in consiglio comunale dal gruppo misto e che si ricandiderà con la lista del sindaco. E' questa è una prima conferma sostanziale alle voci che si erano diffuse nei giorni scorsi.

"Grazie ai “cento”, dalla città e dalle frazioni, con i quali stasera abbiamo cominciato il percorso per la riconferma di un progetto politico che in questi primi cinque anni ha cambiato il volto di Arezzo - ha sottolineato il sindaco sui social - e ha ridonato ai suoi cittadini l’orgoglio dell’appartenenza alla sua storia e alla sua identità, nobile, fiera, laboriosa. Un progetto al cui centro stanno cultura e coesione sociale, sicurezza e ambiente, sviluppo e turismo. Tanto è stato fatto e tanto resta da fare: ce la faremo insieme, grazie all’entusiasmo e alla energia respirati stasera".

Fa eco alle parole di Ghinelli anche Lucia Tanti che, come noto, guiderà la lista: "E noi si parte dai primi 100 per Ghinelli, questo è il nostro nucleo base. Da Palazzo del Pero a Quarata, da Chiani a Saione, da San Leo al centro storico, dal Giotto a Pratantico, da Santa Firmina a Staggiano, da Frassineto ad Antria e così via. Territori e temi in particolare la sanità, la cultura, il turismo, lo sviluppo economico, la coesione sociale, la scuola e l'ambiente. Noi siamo più di una lista civica, noi siamo la lista del sindaco tra l'orgoglio di ciò che è stato e la tenacia di ciò che costruiremo. Buona la prima, da domani frazione su frazione e tema su tema con la forza di chi ha una idea di città".

Per quanto invece riguarda la lista, fatta eccezione per i nomi già confermati dei pretendenti al consiglio comunale, resta ancora top secret la rosa completa. Con ogni probabilità l'ufficializzazione di tutti i componenti avverrà dopo il 20 agosto ad un mese esatto dal voto. La coalizione che sosterrà in Alessandro Ghinelli sindaco è quella del centrodestra che, come avvenuto nel 2015, si presenterà con Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento