Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Elezioni 2018, il M5S punta su Lucio Bianchi per l'uninominale

Il primo nome per l'uninominale è quello di Lucio Bianchi. A questo punto sono quasi tutte delinate le candidature per il Movimento Cinque Stelle.  Con le parlamentarie infatti sono stati scelti i candidati per la parte proporzionale. Nel...

lucio bianchi

Il primo nome per l'uninominale è quello di Lucio Bianchi. A questo punto sono quasi tutte delinate le candidature per il Movimento Cinque Stelle.

Con le parlamentarie infatti sono stati scelti i candidati per la parte proporzionale. Nel territorio aretino l'uscente Chiara Gagnarli, di Terontola, è blindata capolista alla Camera, terza, new entry c'e Francesca De Simone, mentre per quarto correrà Tiziano Mugnai di San Giovanni Valdarno. Al Senato il capolista è il Gregorio De Falco, il celebre ex comandante della capitaneria di porto di Livorno che al telefono con Schettino gli ordinò di ritornare a bordo della Concordia nella notte del naufragio. Lo segue l'avvocatessa di Bucine Donella Bonciani.

Poi l'uninominale: ieri il primo nome che è emerso è quello di Lucio Bianchi. Il secondo nome dovrebbe essere ufficializzato a breve.

Foto tratta da Facebook

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2018, il M5S punta su Lucio Bianchi per l'uninominale

ArezzoNotizie è in caricamento