Martedì, 15 Giugno 2021
Politica

E45: Stella (FI): "Toninelli faccia procedure d'urgenza e chiarisca condizioni"

"Per tecnici serio rischio crolli. Ma chi controlla ponti e strutture toscane?"

"Chiediamo al ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli di intervenire con procedura d'urgenza per il viadotto Puleto della E45 in località Valsavignone. Nomini un commissario, predisponga fondi e faccia partire i cantieri con massima urgenza. L'arteria in questione è uno snodo viario fondamentale per i collegamenti tra Toscana e Romagna, e la chiusura del viadotto sta già causando rallentamenti e ingorghi lungo tutta la Valtiberina, con disagi per lavoratori, pendolari e studenti".

Lo chiede il vicepresidente del consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia).

"Chiediamo al ministro Toninelli - aggiunge Stella - anche di chiarire quali siano le reali condizioni della struttura in questione. L'inchiesta e il sequestro del viadotto, infatti, sono partite solo a seguito di un video diventato virale sul web. I tecnici della perizia hanno decretato la chiusura urgente per rischio crolli. Ci chiediamo chi stia monitorando i ponti e i viadotti toscani in cattive condizioni, che potrebbero crollare da un momento all'altro e che invece sono ancora aperti. Come cittadino ho una domanda urgente e seria: la nostra sicurezza è in buone mani?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E45: Stella (FI): "Toninelli faccia procedure d'urgenza e chiarisca condizioni"

ArezzoNotizie è in caricamento