E45, autobus studenti ancora interdetti. Interrogazione in Parlamento

E' rivolta al Ministro per le infrastrutture Toninelli

Gli autobus che trasportano gli studenti non possono passare dalla E45, nonostante la parziale riapertura. Su questa problematica si sono espressi  Fratelli d'Italia Arezzo e la Responsabile Scuola Michela Senesi che ha preparato una interrogazione presentata dall'On. Frassinetti di Fdi:

L'interrogazione a risposta scritta è rivolta al Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti:

Premesso che la chiusura della superstrada E45 ha provocato una situazione insostenibile per gli studenti che devono quotidianamente raggiungere le Scuole Secondarie di II Grado degli Istituti di Pieve Santo Stefano, Caprese Michelangelo, Sansepolcro e Città di Castello, zone al confine fra la Valtiberina Toscana e l'Emilia Romagna. In particolare la situazione è critica nel comune di Caprese Michelangelo e in quello di Pieve Santo Stefano dove è situato l’Istituto Superiore omnicomprensivo “Fanfani-Camaiti” che prevede corsi tecnico – professionali, Forestali  ed Alberghieri.

In questo vengono accolti studenti provenienti anche dalla Romagna che quotidianamente raggiungono la scuola con il servizio pullman. Non è più perpetrabile questa situazione di disagio che costringe gli studenti ad alzarsi alle 4.45 del mattino per percorrere 25 km, né tantomeno si possono garantire le iscrizioni future all' Istituto con le soluzioni provvisorie ad oggi previste. Si interroga il Ministro per sapere quali siano i tempi necessari alla realizzazione di un piano di viabilità alternativa adeguata che permetta agli studenti tempi rapidi per il raggiungimento degli Istituti scolastici in attesa della riapertura della superstrada E45

Conclude Michela Senesi:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ci si augura che venga rispettato quanto promesso dal ministro Toninelli circa una rapida riapertura a tutto il traffico sulla E45, altrimenti le scuole della Valtiberina potrebbero perdere tutti gli alunni provenienti dell'Emilia-Romagna, con gravi ripercussioni sugli istituti interessati e per il bene di tutta la viabilità riguardante la E-45."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Pioggia di bonus in arrivo: sconti sulle cene al ristorante, scarpe, vestiti e arredi

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento