Le donne dell'Alleanza di centro sinistra con Ralli

Il contributo delle donne dell’Alleanza di centro sinistra al programma di Luciano Ralli. Incontro con il candidato a sindaco

Progetti e classe dirigente. Le donne dell’Alleanza politica che sostiene Luciano Ralli hanno messo nero su bianco idee e proposte. Lo hanno fatto in un confronto diretto con il candidato. Sulle liste non solo ci deve essere un’equa presenza (50% e 50%) di donne e uomini ma anche  ai vertici delle liste che sosteranno Ralli ci dovranno essere candidati di sessi diversi

"Abbiamo idee e progetti – commentano le donne dell’Alleanza – che nascono dalla consapevolezza dell’importanza di un programma che contenga anche il  “punto di vista femminile”, perché la vita di donne e uomini non è uguale e non sono uguali i bisogni. Noi proponiamo un programma ed azioni che abbiano al centro il superamento degli svantaggi e delle disuguaglianze ancora presenti nella vita quotidiana delle donne. Noi donne del centrosinistra vogliamo essere protagoniste insieme ed a fianco delle donne aretine per un governo della città che, attraverso politiche mirate, riconosca concretamente i diritti delle donne. E vogliamo rendere ben chiaro  sin d’adesso  che intendiamo contribuire anche in maniera diretta alla loro realizzazione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento