menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scelgo Arezzo: “Maggiore autonomia per la sanità pubblica aretina e nuovo Hospice. Basta ambiguità”

Marco Donati e Valentina Sileno consiglieri comunali di Scelgo Arezzo riprendendo i contenuti di un atto d'indirizzo che era stato bocciato in un recente consiglio

“Maggiore autonomia per la sanità pubblica aretina e nuovo Hospice, è il momento delle scelte. Basta ambiguità.” Questo il messaggio che lanciano Marco Donati e Valentina Sileno consiglieri comunali di Scelgo Arezzo riprendendo i contenuti di un atto d'indirizzo che era stato bocciato in un recente consiglio.

“Constatiamo che il dibattito sui temi della sanità pubblica inizia a convergere sui contenuti che il nostro gruppo ha proposto nei mesi scorsi e che il Consiglio Comunale ha frettolosamente archiviato a causa del voto negativo espresso dalle forze di maggioranza. In questi giorni leggiamo autorevoli prese di posizione che mettono in evidenza gli stessi contenuti del documento presentato in assemblea da Scelgo Arezzo il 28 gennaio. È necessario promuovere in ogni sede deputata la ridefinizione della ‘governance’ delle zone-distretto che devono essere ridotte a tre, con estensione provinciale e piena autonomia amministrativa e gestionale incarnata da un direttore di riferimento a mandato non rinnovabile. A tali zone deve inoltre essere affidata la gestione di larga parte del budget di finanziamento pro-capite, lasciando il rimanente ad appannaggio della direzione generale per bilanciare eventuali carenze e garantire il funzionamento dell’azienda ospedaliera. Su questi temi siamo disponibili a condurre un’azione congiunta con tutte le forze politiche che si dichiareranno disponibili, allo stesso tempo è arrivato il momento di dire basta alle ambiguità e di collaborare per tornare a dare forza alla sanità pubblica aretina e all’ospedale San Donato. Abbiamo infine ritenuto giusto sostenere la petizione del dottor Pierdomenico Maurizi sulla riapertura dell’Hospice. Petizione che sta dimostrando l’attaccamento degli aretini a questo servizio così importante”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento