Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Donati replica a Stella: "Si liberi dai falchi della maggioranza e riporti piena funzionalità nel consiglio"

Il consigliere comunale Marco Donati che aveva sollevato la questione dei dispositivi acquistati per il consiglio comunale a distanza risponde a quanto dichiarato dal presidente Luca Stella

“Credo che la vicenda dei tablet del consiglio comunale (44.800 euro più iva) sia una brutta pagina. Non solo per il costo elevato ma perché è la conseguenza della precisa volontà di non convocare il consiglio comunale in presenza."

Il consigliere comunale Marco Donati che aveva sollevato la questione dei dispositivi acquistati per il consiglio comunale a distanza risponde a quanto dichiarato dal presidente Luca Stella.

"Faccio un appello al presidente del consiglio comunale, si liberi presto delle pressioni di alcuni “falchi” della maggioranza che lo costringono a decisioni che delegittimano la presidenza e restituisca al consiglio comunale la piena funzionalità.
La mia segnalazione non voleva solo concentrarsi sullo spreco di risorse pubbliche ma scuotere l’amministrazione sui temi come la digitalizzazione dei servizi comunali, le difficoltà delle famiglie rispetto alla Dad, la scarsa rete di connessioni dovuta ai ritardi nella messa in posa della fibra causati dall’amministrazione. Inutile avere un costoso sistema di voto a distanza per i consiglieri comunali se la città soffre i ritardi di una politica locale lenta e disattenta."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donati replica a Stella: "Si liberi dai falchi della maggioranza e riporti piena funzionalità nel consiglio"

ArezzoNotizie è in caricamento