menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donati: "Comunità aretina allo stremo per la pandemia, sindaco e giunta distanti e disattenti"

L'attacco via social del consigliere comunale di Scelgo Arezzo Marco Donati dopo l'ultima diretta del sindaco Ghinelli dove ha erroneamente comunicato che la città sarebbe restata in zona rossa

Distanti e disattenti. Così Marco Donati consigliere comunale di Scelgo Arezzo giudica il sindaco Alessandro Ghinelli e la sua giunta. Scrive infatti: "Da lunedì Arezzo torna in zona arancione. Il sindaco Ghinelli poco dopo le 18.30 affermava (nella sua diretta del venerdì n.d.r.) con una certa convinzione che la città di Arezzo sarebbe rimasta in zona rossa fino al 20 di aprile e nel suo intervento cita la mappa dell’emittente televisiva Sky. Ora, la città è in zona rossa da settimane, la nostra comunità è allo stremo, gli operatori economici, in particolare quelli del commercio, sono disperati. Fatte queste premesse mi chiedo se il sindaco e la giunta possano apparire così disattenti e così distanti da commettere un errore comunicativo che denota, prima di tutto, mancanza di collegamenti con le istituzioni sovracomunali. Errore che ha ripercussioni sull’organizzazione dei tempi della vita dei cittadini. Per carità, tutti possiamo commettere errori, ma quello che traspare è una mancanza di impegno e di concentrazione. Non è solo distanza fisica ma distanza dai problemi quotidiani." L'accenno, nemmeno tanto velato, è anche al nuovo viaggio all'estero del primo cittadino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento