Politica

Dindalini a Bardelli: "Parla di cose che non conosce, venga ad Arezzo Casa"

Risponde per le rime il presidente di Arezzo Casa Gilberto Dindalini alle accuse del consigliere Roberto Bardelli: "Il consigliere Bardelli si esprime di nuovo su materie che evidentemente conosce poco. Per questo motivo lo invitiamo a venire...

dindalini-arezzocasa

Risponde per le rime il presidente di Arezzo Casa Gilberto Dindalini alle accuse del consigliere Roberto Bardelli:

"Il consigliere Bardelli si esprime di nuovo su materie che evidentemente conosce poco.

Per questo motivo lo invitiamo a venire presso la sede di Arezzo Casa, per scoprire che la verità raccontata è molto diversa da quella reale." Bardelli aveva accusato un'occupazione sovietica dell'ente: /politica/roberto-bardelli-arezzo-casa-prosegue-loccupazione-sovietica/ "Entrando nel merito - continua Dindalini - si sottolinea nuovamente che la società è amministrata da un consiglio i cui 4/5 sono professionisti che ragionano con la loro testa e nell'interesse esclusivo dell'ente, attuandone pienamente la missione conferita nonostante le difficoltà di indirizzo e di contesto sociale ed economico: il settore dell'edilizia pubblica è privato delle risorse necessarie e gli assegnatari sono impoveriti e per conseguenza diminuiscono anche i canoni corrisposti. Nonostante queste difficoltà oggettive, il consiglio ha presentato una proposta di bilancio consuntivo in cui per patrimonio netto, per ricavi, per spese e utili l'azienda è evidentemente in buona salute. E questi indicatori collocano Arezzo Casa nettamente al di sopra della media dei risultati degli altri soggetti gestori e.r.p. in Toscana. Peraltro, la maggioranza dei voti espressi nell'assemblea del 15 maggio era a favore dell'approvazione del bilancio. Se sarà necessario tornare in assemblea, sarà onere dei soci che si sono astenuti fornire le motivazioni di tale astensione, che nella scorsa seduta non si sono sentite, rispetto a questi dati incontrovertibilmente positivi. La verità è che Arezzo Casa sta attuando con puntualità i programmi approvati dai Comuni, realizzando il budget annuale previsionale approvato unanimemente dal consiglio e assicurando con le poche risorse disponibili un alloggio dignitoso ai propri affittuari. Peraltro proprio nel Comune di Arezzo sono in programmazione interventi di manutenzione straordinaria attesi da anni, la cui attuazione è stata resa possibile esclusivamente per l'impegno di questi uffici nell'acquisire i finanziamenti necessari. Da ultimo rassicuriamo Bardelli che il consiglio di amministrazione di Arezzo Casa provvederà a svolgere fino alla scadenza i propri compiti, poi saranno i soci a compiere le scelte che riterranno più opportune."
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dindalini a Bardelli: "Parla di cose che non conosce, venga ad Arezzo Casa"

ArezzoNotizie è in caricamento