menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Franco Caridi, ormai ex segretario comunale di Arezzo

Franco Caridi, ormai ex segretario comunale di Arezzo

Dimissioni del segretario comunale Caridi, il M5S: "Ghinelli spieghi per allontanare ogni sospetto"

L'affondo: "Nell’interesse di tutti i cittadini, il sindaco deve stroncare sul nascere qualunque sospetto, spiegando come sono andati i fatti e le reali motivazioni per le quali Caridi non svolgerà più per il Comune il suddetto incarico"

“Come un fulmine a ciel sereno è apparsa la notizia che il Comune è alla ricerca di una nuova figura per il ruolo strategico di segretario generale, al fine di sostituire Franco Caridi il quale ha già acquisito un nuovo incarico con le stesse funzioni presso la Provincia di Ascoli Piceno". Attacca così la nota del gruppo consiliare del M5S Arezzo. Che attacca la giunta sulle dimissioni del segretario Caridi.

"Il segretario generale, pur essendo nominato dal sindaco, non è un ruolo politico bensì un ‘garante’ del corretto funzionamento della macchina comunale. Presto, giungerà il terzo in poco più di 4 anni. Se non è record, poco ci manca. Per questo, nell’interesse di tutti i cittadini, il sindaco deve stroncare sul nascere qualunque sospetto, spiegando come sono andati i fatti e le reali motivazioni per le quali Caridi non svolgerà più per il Comune il suddetto incarico. È passata sotto traccia anche nei commenti dei colleghi di opposizione la vicenda del predecessore: Diego Foderini. Secondo noi invece è degno di nota che nel gennaio 2017 lasciò Arezzo per occuparsi di Comuni molto più piccoli e quindi teoricamente più tranquilli, come attualmente Asciano”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento