rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Politica

Dicembre di congressi per il Partito Democratico. Coinvolte 26 unioni comunali

Mobilitati anche 46 circoli della provincia di Arezzo. Il segretario Ruscelli: "Passaggio fondamentale per costruire il partito di prossimità proposto da Enrico Letta"

La prima unione comunale sarà quella di Terranuova Bracciolini. Il congresso è in programma per domani, domenica 5 dicembre. Sarà il primo di una lunga serie che si protrarrà per l'intero mese di dicembre. Il Pd provinciale va quindi a congresso: 26 le unioni comunali e 46 i circoli della provincia di Arezzo coinvolti in questa tornata congressuale nazionale.

Le unioni comunali sono Anghiari, Bucine, Caprese Michelangelo, Castelfocognano, Castel San Niccolò, Castelfranco Pian di Scò, Castiglion Fibocchi, Castiglion Fiorentino, Chitignano, Chiusi della Verna, Civitella in Val di Chiana, Foiano della Chiana, Laterina Pergine Valdarno, Loro Ciuffenna, Lucignano, Monte San Savino, Monterchi, Montevarchi, Ortignano Raggiolo, Pieve Santo Stefano, Poppi, Sansepolcro, Sestino, Subbiano, Talla e Terranuova Bracciolini

"La stagione congressuale - commentano il segretario provinciale Francesco Ruscelli e il responsabile organizzativo Marco Tocchi - rappresenta una fase importante di riorganizzazione, partecipazione e rilancio del partito nel territorio. Una grande opportunità per rinnovare la presenza del nostro partito nella provincia di Arezzo e costruire attraverso gli strumenti delle agorà democratiche e la conclusione della conferenza programmatica provinciale che ne seguiranno, il partito di prossimità proposto dal segretario Enrico Letta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dicembre di congressi per il Partito Democratico. Coinvolte 26 unioni comunali

ArezzoNotizie è in caricamento