Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Dems: "Ghinelli svegliato dalla campagna elettorale si ricorda di Banca Etruria solo per scaricare colpe sulla Boschi"

Dichiarazione dell'associazione Dems Arezzo "Si è alzato tardi, forse al suono della sveglia elettorale. E la mossa non è stata delle migliori. Il Sindaco Ghinelli non è mai stato presente, come il suo ruolo istituzionale avrebbe imposto, nella...

banca_etruria_01

Dichiarazione dell'associazione Dems Arezzo

"Si è alzato tardi, forse al suono della sveglia elettorale. E la mossa non è stata delle migliori. Il Sindaco Ghinelli non è mai stato presente, come il suo ruolo istituzionale avrebbe imposto, nella lunga vicenda che ha caratterizzato i mesi e gli anni finali di Banca Etruria. Altri sindaci del territorio, di comuni molto più piccoli, si sono subito impegnati in difesa dei consumatori. Sindaci, per essere chiari, del Pd e non del centro destra.

Alessandro Ghinelli, in pochi giorni, ha sferrato due pesanti e personali attacchi a Maria Elena Boschi tentando di accreditare la tesi che i guai di Arezzo portano il suo nome. E non quello del Sindaco che governa la città. Difficile vedere nella minaccia del sindaco Ghinelli un coerente comportamento istituzionale. Più facile immaginare un deciso sostegno al centro destra nella campagna elettorale in corso. Dinanzi a questo atteggiamento ci attendiamo una netta presa di posizione del Pd aretino. Nel nome del rispetto della verità storica, delle regole istituzionali (il ricorso all'azione penale ha un valore giuridico che non spetta a noi valutare ma ha certamente un notevole spessore mediatico), del ruolo di opposizione che il Pd deve svolgere in questa città senza alcun tentennamento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dems: "Ghinelli svegliato dalla campagna elettorale si ricorda di Banca Etruria solo per scaricare colpe sulla Boschi"

ArezzoNotizie è in caricamento