rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Politica Saione

"Da anni Demos si occupa di Saione, ma manifestazione di Fdi è una provocazione"

Le dichiarazioni di Demos dopo la manifestazione di Fratelli D'Italia a Saione

"Apprendiamo di una manifestazione di Fratelli d'Italia in piazza Saione contro la nuova proposta sull’immigrazione in Parlamento. Consideriamo questa proposta di riforma una autentica iniziativa di civiltà, civiltà delle regole, civiltà che si unisce all’umanità. I nefasti decreti sicurezza di salviniana memoria hanno creato il non rispetto delle regole elementari dell’accoglienza e l’impossibilità di regolarizzazione degli immigrati." Così si esprime l'osservatorio dei cattolici democratici Demos e il suo rappresnetante Giuseppe Giorgi. "I decreti 'dell'insicurezza' hanno gettato nei luoghi oscuri della società italiana tante persone. Per Demos ogni immigrato è una persona umana: affermazione oggi da sottolineare. Il razzismo di Fratelli d’Italia non passerà mai finché ci saranno democratici che si batteranno per la civiltà delle regole e dell’accoglienza. La scelta di piazza Saione da parte di FdI è una provocazione. Da anni lavoriamo per e sui quartieri di Arezzo: Saione è quartiere vivo e vitale; vivo di umanità, vitale di economie e questo grazie anche a tanti immigrati. Demos chiede che dal consiglio comunale di Arezzo parta la richiesta al parlamento italiano di fare della proposta Ius Culturae legge della Repubblica."

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Da anni Demos si occupa di Saione, ma manifestazione di Fdi è una provocazione"

ArezzoNotizie è in caricamento