Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

De Robertis sulla Pet Tac al San Donato: "La Regione si è impegnata per installare quella nuova entro l'anno"

 Sulla vicenda del nuovo atteso macchinario per la radiodiagnostica all’ospedale di Arezzo interviene anche la vicepresidente del Consiglio regionale Lucia De Robertis (Pd)

“Della questione della nuova Pet-Tac al San Donato mi ero occupata già nella scorsa primavera, con un’interrogazione sui tempi di attivazione della nuova macchina, proprio in virtù della urgente necessità prodotta dai guasti che avevano interessato la vecchia macchina donata dal Calcit nel 2005”. Sulla vicenda del nuovo atteso macchinario per la radiodiagnostica all’ospedale di Arezzo interviene anche la vicepresidente del Consiglio regionale Lucia De Robertis.

“A luglio l’assessorato regionale mi rispose – spiega De Robertis - ricordando i motivi della posticipazione del termine per presentare le offerte, dovuto all’obbligo di legge di rispondere ai complessi quesiti posti dalle aziende del settore intenzionate a partecipare. E indicando la fine dell’anno come periodo per l’installazione del nuovo, atteso macchinario.”

“Una gara complessa, dunque, questa per l’acquisto e l’installazione della nuova Pet-Tac – prosegue la vicepresidente - legata anche alla giusta scelta di affidare la fornitura e la realizzazione dei lavori di installazione e messa in esercizio al medesimo soggetto, proprio per accelerare i tempi”.

“Ben comprendendo le problematiche tecniche di una simile gara - conclude De Robertis – rimango, però, dell’idea che il legislatore statale debba procedere ad una riconsiderazione delle norme, perché il sistema sanitario possa accelerare, senza rischi e perseguendo sempre qualità ed efficienza, le procedure di acquisto di strumenti così necessari”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Robertis sulla Pet Tac al San Donato: "La Regione si è impegnata per installare quella nuova entro l'anno"

ArezzoNotizie è in caricamento