menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Robertis (Pd): "330mila euro nella provincia di Arezzo per la viabilità di sette piccoli comuni"

Via libera dalla Regione all’erogazione di contributi in favore dei comuni con minore popolazione per il sostegno ad interventi di manutenzione straordinaria per il ripristino di tratti di strade pubbliche comunali

Via libera dalla Regione all’erogazione di contributi in favore dei comuni con minore popolazione per il sostegno ad interventi di manutenzione straordinaria per il ripristino di tratti di strade pubbliche comunali.
“Una misura – spiega Lucia De Robertis, presidente della Commissione Territorio e Ambiente del Consiglio regionale -  che era stata prevista dal collegato alla legge di stabilità regionale per il 2021: contributi di 509mila euro massimo per confinaziare fino all’ottanta per cento interventi sulla viabilità pubblica comunale, sulla base delle richieste avanzate entro il 28 febbraio 2021 dai comuni con popolazione fino ai cinquemila abitanti”.
Dei trentadue comuni ammessi al finanziamento, sette sono nella provincia di Arezzo.
Contributi dell’importo di 50mila euro ciascuno vanno, infatti, ai comuni di Marciano della Chiana, per interventi straordinari viabilità comunale, di Lucignano, per la manutenzione straordinaria della viabilità comunale in via "Le Corti" tra le frazioni di Croce e Pieve Vecchia, di Montemignaio per interventi straordinari viabilità comunale, di Ortignano Raggiolo per lavori di manutenzione straordinaria di un tratto della viabilità comunale denominato strada di Canovile, finalizzati alla messa in sicurezza della sede stradale, di Badia Tedalda per manutenzione straordinaria tratti di strade comunali.

Contributi di 40mila euro sono riconosciuti, infine al comune di Talla per lavori di manutenzione straordinaria per il ripristino di tratti di strade pubbliche comunali, e al comune di Chitignano, per lavori di manutenzione straordinaria per il ripristino di tratti di strade pubbliche comunali,
“Si tratta di risorse importanti per questi comuni – commenta De Robertis – particolarmente in questo momento di difficoltà anche delle finanze pubbliche, a causa delle minori entrate prodotte dal Covid. Ringrazio l’Assessore Baccelli per essere stato tempestivo nell’attuare questa misura”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Finita la relazione, l'anello con diamante va restituito?

  • Casentino

    Gelo primaverile: falò accesi per salvare i vigneti

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento