menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza maltempo, D'Ettore e Mugnai (Fi): "Governo intervenga con urgenza"

“A seguito dell’ondata di maltempo che lo scorso mese di luglio ha colpito il centro nord e la Toscana in particolar modo, oltre ogni limite e valutazione ordinaria, la Regione ha provveduto a richiedere alla Presidenza del Consiglio dei Ministri la dichiarazione di stato di emergenza ai sensi dell’articolo 24 D.lgs. 1/2018.

Gli eventi dalla portata eccezionale, hanno infatti causato ingenti danni a strutture ed edifici sia pubblici che privati, specialmente nella provincia di Arezzo e nel territorio della Val di Chiana, che ha un'importantissima vocazione agricola e vi sono tantissime aziende che sono produttrici di frutta, esportata in tutto il Paese e all’estero. Di recente anche il Consiglio Comunale di Arezzo ha ribadito la necessità di interventi non più procrastinabili. Il governo intervenga quindi celermente e chiarisca cosa intende fare per dare ristoro ai territori colpiti dagli eventi metereologici di cui in premessa, e non si ritenga di deliberare, senza ulteriore ritardo, lo stato di emergenza di rilievo nazionale”.

Così, in una nota, i deputati di Forza Italia Maurizio D’Ettore e Stefano Mugnai che sul tema hanno presentato una ulteriore interrogazione parlamentare al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare anche a seguito della precedente risposta ricevuta dal Ministro Costa in aula, a Montecitorio, il 31 luglio scorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento