rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Politica Cortona

Cortona Patria Nostra, cambia il simbolo. Casucci nuovo portavoce

Si rinnova la lista civica: "Vogliamo rappresentare il cambiamento, non ci piegheremo agli equilibri politici e ci avvarremo dalla buona volontà, dall’ingegno e della voglia di crescere"

Cortona Patria Nostra presenta il nuovo portavoce Lorenzo Casucci e il nuovo simbolo.

"Ho accolto con un grande senso di responsabilità mista a soddisfazione la nomina a portavoce della Lista Civica Cortona Patria Nostra, ottenuta con votazione unanime. Prima di tutto devo ringraziare Mauro Turenci, la lista è nata da una sua intuizione per garantire un cambiamento che altri hanno promesso ma non hanno mantenuto, se oggi ho questa opportunità è solo grazie a lui. E’ un uomo ed un politico raro che antepone la passione ed il sentimento al calcolo politico e al tornaconto personale. Rimarrà al nostro fianco con l’importante funzione di garante del progetto che portiamo avanti. E’ la migliore garanzia, con le importanti qualità che gli vengono riconosciute da tutti gli avversari politici che il nostro percorso proseguirà all’insegna della coerenza e dei valori che caratterizzano il nostro impegno quotidiano.

Ho partecipato alla campagna elettorale amministrativa del 2019 consapevole che il nostro progetto fosse il migliore ed il più rivoluzionario, con le dovute paure ed insicurezze di quando si sta per affrontare una prova in cui tutti esaminano tutto, mettendoci la faccia. Abbiamo affrontato la tornata elettorale in condizioni difficilissime con il Centro Destra che ci accusava di fare il gioco della Sinistra, approfittando della buona fede della gente e lasciando intuire che Cortona avrebbe fatto un deciso cambio di passo dopo 73 anni di unico potere.

Purtroppo ad oggi, i metodi e la mentalità sono gli stessi di prima, i provvedimenti adottati lasciano trasparire uno scarso senso delle istituzioni, una collaborazione assente, limiti preoccupanti, carenza di idee, scarsa progettualità, nessuna capacità di ascolto e cosa peggiore di tutti, mancanza di fiducia reciproca. Ci siamo presentati alle elezioni con un programma ampio e completo, scritto con il contributo di esperti e delle categorie produttive, abbiamo ascoltato le frazioni e i cittadini.

Cortona Patria Nostra non è una meteora che ha terminato la sua funzione con la tornata elettorale ma si è imposta all’attenzione dell’opinione pubblica, esercitando il diritto di critica quando necessario ma, soprattutto, continuando a formulare proposte ed a fornire alternative. Sono sicuro che ci sarà riconosciuto il grande merito di non aver lasciato il monopolio dell’opposizione alla Sinistra e mi propongo personalmente, di dialogare con tutte le forze politiche che ne avranno piacere e volontà, rimarcando l’assenza di qualunque steccato ideologico all’interno della lista.

Cortona Patria Nostra simbolo 2021-2

Ci hanno accusato di essere di “estrema destra” ma piano, piano, la nostra assidua presenza sullo scenario politico cortonese, il modo unico ed originale di portare avanti il nostro impegno ha aperto gli occhi alla gente, rendendoli consapevoli di che persone siamo, persone comuni. Questa occasione ci ha consentito di crescere e di avere importanti adesioni. Oggi al nostro fianco abbiamo persone di tutte le estrazioni politiche ma con un importante denominatore comune: perseguire il bene di Cortona e dei suoi cittadini.

Sono moltissime le persone che non vanno più a votare e sono proprio loro il nostro principale interlocutore. Avremo l’onere e l’onore di coinvolgere un numero sempre maggiore di cittadini delusi dalla politica e dai suoi meccanismi consolidati. Vogliamo dare il nostro contributo affinché a Cortona le forze migliori possano ritrovarsi intorno ad un tavolo per dare al nostro territorio speranza, sviluppo ed occupazione. Saremo il cambiamento, non ci piegheremo agli equilibri politici e ci avvarremo dalla buona volontà, dall’ingegno e della voglia di crescere.

Sono molto giovane ma sono orgoglioso e determinato, ho la piena consapevolezza di combattere una battaglia giusta per la terra in cui sono nato, cresciuto e che mi ha reso l’uomo che sono oggi. Ho voluto che il simbolo della nostra Lista, che continua a mantenere lo stesso nome, subisse alcune modifiche così da rimarcare a prima vista, la libertà d’idee e di opinione che ci contraddistingue da sempre, alla quale abbiamo tutti contribuito.

Sono sicuro che siamo destinati a fare del bene per Cortona ed a recitare un ruolo importante e non da comparse come alcuni fans ci vogliono far credere, saremo capaci di utilizzare tutte le risorse, capaci di confrontarsi ed accogliere i consigli, confidando nell’amore della popolazione verso Cortona e sulle loro aspettative tradite. NOI CI SIAMO!".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cortona Patria Nostra, cambia il simbolo. Casucci nuovo portavoce

ArezzoNotizie è in caricamento