Domenica, 26 Settembre 2021
Politica Cortona

Cortona Patria Nostra attacca il sindaco per il rinvio della nomina del comandante della PM

"Una situazione incresciosa e incredibile che priva la cittadinanza di un importante punto di riferimento"

Cortona Patria Nostra ha preso posizione con un comunicato stampa sulla mancata nomina del comandante dei vigili urbani.

"Sono più di tre mesi che Cortona non ha un comandante dei Vigili Urbani. Il nostro sindaco dopo aver bandito il concorso vuole a tutti i costi attribuire l'incarico ad un candidato che, per la Legge Madia, non ha i requisiti essendo già collocato in quiescenza. Questa situazione incresciosa ed incredibile continua a protrarsi, privando la cittadinanza tutta di un importante ed insostituibile punto di riferimento. Mentre Meoni chiede chiarimenti alla Sezione Regionale della Corte dei Conti che evidenzia le responsabilità della politica avanza la delinquenza ed il degrado. Nei giorni scorsi due marocchini si sono affrontati a colpi di bottiglia nei pressi della Coop di Camucia, ferendosi gravemente e ferendo i Carabinieri intervenuti per sedare la rissa. Non passa giorno che private abitazioni siano depredate, svaligiate e prese d'assalto. Nell'immaginario collettivo il Centro Destra si è sempre battuto per garantire la sicurezza dei cittadini. A Cortona avanza la criminalità nella colpevole indifferenza delle istituzioni. Continua davanti ai supermercati del territorio il presenziamento sistematico e pianificato da parte di stranieri che praticano l’accattonaggio molesto soprattutto nei confronti di donne e di anziani. Questi soggetti possono essere sanzionati ed allontanati dal nostro territorio con un provvedimento del Questore su segnalazione del Sindaco. Esistono gli strumenti giuridici per farlo (DASPO Urbano), per applicarli basta semplicemente conoscerli e la volontà concreta di avvalersene. Nel programma elettorale del Sindaco protempore, un campionario di ovvietà e di amenità senza limiti, si ribadiva proprio il ruolo della Polizia Municipale che ..."può risolvere agevolmente criticità per controllare il territorio". Peccato che manchi ancora il Comandante! Cortona Patria Nostra ribadisce ancora una volta che senza sicurezza non c'è libertà. Meoni e le Forze politiche che si ostinano a sostenerlo si diano una svegliata prima che la situazione precipiti. La gente è stanca e non ne può più".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cortona Patria Nostra attacca il sindaco per il rinvio della nomina del comandante della PM

ArezzoNotizie è in caricamento