Mozioni e atti di indirizzo: un consiglio comunale interamente dedicato al dibattito

Fattispecie che nel corso del mandato dell’attuale presidenza si è già verificata, ad esempio nell’ottobre 2017 quando venne organizzata una riunione con analogo intento

All'ordine del giorno ci saranno solo tutti quegli atti di indirizzo e mozioni che sino ad oggi non sono stati discussi.
E' in calendario per martedì 21 maggio, la prossima seduta del consiglio comunale di Arezzo.
Su disposizione della presidenza del Consiglio Comunale è stato messo a calendario un ordine del giorno in cui, oltre alle tradizionali interrogazioni in apertura, troveranno spazio le mozioni e gli atti di indirizzo che mancavano ancora all’appello della discussione.

Si tratta di atti depositati da mesi, alcuni risalenti anche agli anni passati, che arriveranno dunque a compimento dell’iter grazie a una seduta ad hoc convocata dal presidente Alessio Mattesini. La precisazione della presidenza è che non si tratta di atti trascurati ma che è la dinamica dei lavori consiliari o l’assenza dei consiglieri proponenti, che comporta il rinvio della discussione, a determinare questo pregresso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La prossima settimana, tuttavia, arriva la seduta destinata a colmarlo. Fattispecie che nel corso del mandato dell’attuale presidenza si è già verificata, ad esempio nell’ottobre 2017 quando venne organizzata una riunione con analogo intento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento