menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coingas, Movimento Cinque Stelle: "Sindaco e assessore facciano chiarezza"

A distanza di qualche giorno prendono posizione anche i pentastellati

Anche il Movimento Cinque Stelle di Arezzo prende posizione sulla vicenda Coingas a qualche giorno di distanza dalle notizie sull'assessore Merelli prima e sul sindaco Ghinelli poi, coinvolti nell'inchiesta della Procura.

Il Movimento 5 Stelle, da sempre sostenitore che ogni cittadino è innocente fino a prova contraria, e non volendo sostituirsi in nessun modo al lavoro portato avanti dalla magistratura, ha in eguale misura a cuore le sorti della città.

Pertanto ci auguriamo che in occasione del prossimo Consiglio comunale di venerdì 19 luglio, il sindaco Ghinelli e l'assessore Merelli diano spiegazione agli aretini in merito ai fatti riportati dai media locali relativamente alle consulenze del caso Coingas. Secondo il Movimento 5 Stelle essi hanno l'obbligo morale di chiarire la situazione e spiegare come e perché siano stati spesi così tanti soldi pubblici. Ci auguriamo che sindaco e assessore esaudiscano questa richiesta e onorino l'impegno che hanno preso di curare gli interessi della città in modo trasparente.

Le reazioni politiche sull'inchiesta

"Perché il comune di Castiglion Fiorentino ha approvato il bilancio di Coingas?" la richieste delle opposizioni

Rossi e Cornacchini: "Non sosterremo la giunta se ci fosse il rinvio a giudizio"

Romizi convoca la commissione controllo e garanzia per avere chiarezza dal sindaco

Pd e Arezzo in Comune: "Che il sindaco e l'assessore si dimettano"

Agnelli nelle intercettazioni: "Ho solo dato un parere", le opposizioni: "Dovrà dare spiegazioni"

Prc: "A quando la mozione di sfiducia su Ghinelli?"

Boschi: "Ghinelli farà causa a se stesso per danno d'immagine?"

Movimento Cinque Stelle: "Sindaco e assessore facciano chiarezza"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento