Politica

Civitella, il bilancio di fine anno. Stanziati 2milioni di euro. Opere realizzate e prossimi investimenti

Tempo di bilanci per il Comune di Civitella in Val di Chiana. Il 2017 va in archivio all'insegna di una costante riduzione del debito e nessun aumento di tariffe. Due punti che nel suo discorso di fine anno il sindaco Ginetta Menchetti ribadisce...

Giunta_comunale_Civitella

Tempo di bilanci per il Comune di Civitella in Val di Chiana. Il 2017 va in archivio all'insegna di una costante riduzione del debito e nessun aumento di tariffe. Due punti che nel suo discorso di fine anno il sindaco Ginetta Menchetti ribadisce più volte.

"Sono state confermate ingenti risorse per il settore sociale sia in servizi di assistenza al cittadino che in contributi economici oltre che nella gestione delle numerose strutture a partire dall'asilo nido al centro Aquilone, al centro diurno e alla RSA trasferita dal mese di giugno a Pieve al Toppo accanto al Centro diurno costituendo di fatto un polo della terza età di alta qualità".

Spazio poi agli interventi nel settore agricolo e per la valorizzazione del territorio.

"Consapevoli delle poche competenze che l'amministrazione ha nel settore agricolo, l'ente ha proceduto ugualmente a intraprendere tutte quelle azioni atte a dare nuove possibilità di investimenti e promozione ai nostri produttori. Abbiamo aderito assieme a tutti i comuni della valdichiana aretina e senese all'associazione di tutela dell'aglione della valdichiana cosi' come all'associazione della valle del gigante bianco che prevede di valorizzare la razza chianina attraverso percorsi turistici su tutta la valdichiana, abbiamo inoltre aderito al bio-distretto della Valdichiana e al neonato distretto rurale Toscana Sud".

Nel settore ambiente continua l'impegno nel potenziare il servizio di raccolta rifiuti porta a porta e già nel 2017 al primo anno di avvio del servizio parla di circa un 65% di raccolta differenziata.

"Per questo ringraziamo i cittadini che grazie al loro impegno hanno contribuito a questo importante risultato. Per disincentivare coloro che invece perpetuano in un comportamento scorretto abbiamo attivato un servizio di ispettore ambientale oltre che di foto-trappola".

Nel settore investimenti stanziati nel 2017 circa 2.000.000 di euro che con gli altri 2.000.000 dell'anno precedente hanno permesso di realizzare e progettare numerosi interventi.

"Tra i principali investimenti possiamo citare quelli sull'edilizia scolastica dove abbiamo stanziato circa 1.000.000 sull'ampliamento scuola primaria Arcobaleno, oltre ad avervi effettuato un miglioramento termico per 90.000 euro mentre sono stati destinati 350.000 euro circa sulla messa in sicurezza statica oltre che su efficientamento energetico e miglioramento sismico della scuola secondaria. L'attenzione è stata rivolta anche per la riqualificazione dei centri storici e ha portato a realizzare la riqualificazione della piazza di Tegoleto per circa 250.000 euro e la riqualificazione di un tratto delle mura storiche esterne di Oliveto per 80.000 euro. Per il completamento della struttura che accoglie la nuova RSA sono stati stanziati circa 100.000. Circa 300.000 sono stati destinati al ripristino di asfalti su vari tratti stradali del territorio. E' in corso la procedura per l'affidamento dei lavori della realizzazione del primo ponte di Via Costa Al Vado per circa 200.000 euro propedeutico all'ampliamento della strada. Sono stati stanziati circa 290.000 per la sostituzione degli impianti di illuminazione pubblica con teste a led. Con il nuovo regolamento sulla monetizzazione, in virtu' del quale i privati possono chiedere al comune la valorizzazione degli standard urbanistici da garantire, è stato possibile acquisire nuove aree da adibire a verde pubblico e parcheggio per circa 500.000 euro. Per la sicurezza e vigilanza abbiamo realizzato un progetto di videosorveglianza per l'installazione di telecamere in alcuni punti strategici del territorio, progetto che ha ottenuto un finanziamento dalla regione Toscana per euro 30.000. Un ringraziamento particolare, per tutto questo va alla giunta che con passione, capacità , e spirito di sacrificio mi supporta quotidianamente nel perseguimento degli obiettivi di legislatura e a tutti i dipendenti comunali che con la loro professionalità e impegno sono gli esecutori di questi risultati. Nella speranza che anche il 2018 possa essere un anno all'insegna dei servizi e degli investimenti per questo territorio, a nome dell'amministrazione comunale porgo i nostri migliori auguri a tutti i cittadini per il nuovo anno auspicando che sia un anno di pace, serenità e di nuovi posti di lavoro".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitella, il bilancio di fine anno. Stanziati 2milioni di euro. Opere realizzate e prossimi investimenti

ArezzoNotizie è in caricamento