rotate-mobile
Politica Castiglion Fiorentino

"Tanti soldi spesi e la fabbrica di cioccolato deserta"

L'attacco di Città al Centro nei confronti della giunta di Castiglion Fiorentino

Città al Centro, gruppo di minoranza di Castiglion Fiorentino, attacca l'amministrazione sugli ultimi eventi.

"Nelle ultime settimane - spiegano Rossano Gallorini, Danilo Serafini e Claudio Bonci - olio e cioccolato avrebbero dovuto costituire un forte richiamo per chi avesse voluto visitare nel fine settimana Castiglion Fiorentino e per gli stessi castiglionesi. Le manifestazioni organizzate dalla Giunta si sono invece rivelate un innegabile flop.

Ne siamo contenti? Assolutamente no. Soprattutto perché il salvadanaio dal quale si attinge per queste lungimiranti iniziative è sempre lo stesso, vale a dire le tasche dei cittadini e ci piacerebbe che certe spese portassero almeno a qualcosa. E se le giornate dell’ Olio, conseguenti all’adesione del nostro Comune all’Associazione Città dell’Olio per la cifra annuale di oltre 1.700 euro, sono servite soprattutto alla realizzazione di un servizio autopromozionale del sindaco sulle reti Mediaset – esattamente un anno dopo il premio “San Michele d’Oro” conferito alla giornalista Cesara Buonamici – e hanno comportato un costo diciamo tollerabile, fa accopnare la pelle la spesa per quello che è stato definito un Natale spaziale".

La nota continua con l'elenco delle spese, tra cui "circa trentamila euro per le animazioni e 10mila 700 euro per i pianeti che danni il nome alla manifestazione. E quello a Porta Fiorentina è già stato rimosso causa vento, che a Castiglioni, è noto, non soffia mai", aggiunge Città al Centro. I pianeti sono stati acquistati e l'opposizione chiede: "Cosa se ne faranno ora i castiglionesi?". L'altra critica avanzata è che "pochissimo si fa per portare davvero genete in paese. Crediamo che alla scelta di organizzare delle manifestazioni ed impegnare fior di quattrini debba poi seguire una campagna pubblicitaria oseremmo dire martellante. Chi sapeva della fabbrica di cioccolato che nello scorso fine settimana è stata montata in piazza del Comune? La piazza come il corso è stata sostanzialmente deserta per tutti i tre giorni, anche con la rumorosa assenza di molti amministratori". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tanti soldi spesi e la fabbrica di cioccolato deserta"

ArezzoNotizie è in caricamento