Ghinelli alla cena dei sindaci al Giglio Rosso, manca solo Forza Italia

Nuovi attriti tra la Lega e Forza Italia in Toscana?

La foto della cena dei sindaci

La bistecca pare non essere andata giù a chi non l'ha mangiata. Almeno sembra così dalle dichiarazioni e dalle reazioni che si sono osservate nel weekend, nelle ore successive alla cena organizzata dalla sindaca di Cascina Susanna Ceccardi che è anche responsabile della Lega per la Toscana. Con lei i sindaci delle città toscane, civici o legati a qualche partito, tutti di centro destra.

L'appuntamento conviviale e politico è stato raccontato prima dalle foto su Facebook dei diretti commensali, poi, nei suoi retroscena dal Corriere Fiorentino. 

Proprio qui sono apparse alcune dichiarazioni di chi non era presente, come Stefano Mugnai, coordinatore regionale di Forza Italia, per l'appunto, facendo due conti,  l'unico partito non rappresentato a tavola.

La cena, prenotata dalla Ceccardi, al ristorante Giglio Rosso di Firenze, ha messo a sedere Alessandro Ghinelli, eletto sindaco di Arezzo con la lista civica, l'indipendente di centro destra Antonfrancesco Vivarelli Colonna, l'altro uomo della Lega il primo citadino di Massa Francesco Persiani, Alessandro Tomasi esponente di spicco di Fratelli d'Italia, gli altri indipendenti Luigi de Mossi che con il centro destra unito ha conquistato recentemente Siena e Michele Conti di Pisa.

La cena dei sindaci, organizzata con una chat whatsapp che poi è diventata realtà, di fatto ha visto presenti tutti i partiti del centro destra tranne Forza Italia.

«Non commento cene a cui non sono stato invitato, spero almeno abbiano mangiato bene» ha dichiarato Mugnai al Corriere Fiorentino. Il deputato neo eletto, coordina il partito azzurro da qualche anno ed è stato regista delle strategie elettorali per la conquista dei primi comuni dalle coalizioni storiche del centro sinistra in Toscana.

Lo schema sarà sempre quello?

Questa cena potrebbe significare molto di più che un confronto sui servizi da gestire in area vasta e i problemi comuni da affrontare in un'ottica di centro destra. Nel mirino infatti ci sono le prossime tornate elettorali per i comuni di Firenze, Livorno e Prato nel 2019 e poi le regionali del 2020 quando potrebbe essere proprio la Ceccardi come candidata di punta del centro destra. 

Che sia nato il partito dei sindaci per tutti questi appuntamenti?

E' la stessa Ceccardi che smentisce, parlando con La Nazione di Firenze, come a dire squadra che vince non si cambia e che non ci fosse nessuna intenzione di scavalcare i partiti.

Sembra evidente comunque un nuovo episodio di attrito tra Forza Italia e Lega in Toscana, non il primo dopo quello tra la senatrice e assessora di Arezzo Tiziana Nisini e lo stesso Stefano Mugnai in occasione del palio di Siena 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento