rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Politica

Cerbai lascia il Coni, Ceccarelli: "Merita un applauso per il lavoro che ha fatto"

"Credo che Arezzo debba salutare con un ideale grande applauso un dirigente sportivo che ha lavorato per 30 anni alla promozione dello sport di base e di vertice in questo territorio raccogliendo apprezzamenti unanimi"

Vincenzo Ceccarelli, oggi consigliere regionale, commenta l’addio di Giorgio Cerbai dalla guida della delegazione aretina del Coni.

"Con Giorgio Cerbai ho condiviso dieci anni da Presidente della Provincia e oltre venti anni di amicizia e di collaborazione in vari modi e in varie forme. E’ stato per me un piacere ed un onore averlo conosciuto ed aver potuto lavorare con lui che in questi anni, con la sua competenza e con la sua smisurata passione, è stato il motore del mondo sportivo aretino, operando con impegno costante e con una visione aperta e inclusiva. Troppi sono gli eventi, le iniziative, i ricordi che ci accomunano, per pensare di poterli ricordare. Troppi gli aneddoti e le immagini che mi vengono alla mente. Credo che Arezzo debba salutare con un ideale grande applauso un dirigente sportivo che ha lavorato per 30 anni alla promozione dello sport di base e di vertice in questo territorio raccogliendo apprezzamenti unanimi."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerbai lascia il Coni, Ceccarelli: "Merita un applauso per il lavoro che ha fatto"

ArezzoNotizie è in caricamento